SERIE B - 04/08/2019

Tra il Bernalda e Caetano si prosegue d’amore e d’accordo: Luiz resta in Lucania

L’universale, classe 1989, approdato in terra materana con l’ultimo mercato dicembrino, continuerà a far parte del roster rossoblu in vista del prossimo torneo cadetto. Era una delle conferme più attese. Ha giocato anche con Acqua&Sapone, Rieti e Aniene

Era indubbiamente una delle operazioni calde che il presidente Alfredo Plati era chiamato a definire in tempi brevi. La ventilata conferma adesso riceve il crisma dell’ufficialità: Luiz Paolo Caetano giocherà anche nella stagione 2019/2020 con il Bernalda. La nota del sodalizio materano ha sciolto definitivamente ogni dubbio.

IL POST - ”La Società ASD Bernalda comunica di aver raggiunto un accordo con l’atleta Luiz Paulo Caetano per la stagione 2019-2020. Un rinnovo ampiamente meritato sul campo, fortemente voluto dalla dirigenza e richiesto a gran voce dai tifosi”.

CHI È CAETANO? - Universale italo-brasiliano, classe 1989, Luiz Paulo Caetano è arrivato giovanissimo nel nostro Paese, per giocare nel Modugno alle dipendenze di quel Max Bellarte che lo hai poi voluto con se nel momento in cui è andato ad allenare l’Acqua&Sapone, giungendo al secondo posto nella stagione 2013/2014. Poi il passaggio al Real Rieti, quindi la breve esperienza alla Virtus Aniene prima del trasferimento al Bernalda che trascina ai playoff (18 gol in 16 gare il suo score personale) del girone G dell’ultimo campionato cadetto in cui i rossoblu cedono clamorosamente in finale alla Sportiva Traforo perdendo il treno per l’A2.

Un treno che però è pronto a ripassare: e Caetano con il suo Bernalda stavolta non vogliono farselo sfuggire.


altre notizie
17/10/2019
Bernalda verso la New Taranto, Plati: "Partita importante [...]
15/10/2019
Bernalda, è la gara perfetta. Sestina vincente sul campo [...]
12/10/2019
Bernalda travolgente nella ripresa: Alma Salerno travolta [...]
11/10/2019
Bernalda, Bidinotti frena: "Vittoria del campionato? È [...]
11/10/2019
Bernalda all'esame Alma, Grieco: "Avversario [...]
05/10/2019
Primo tempo strepitoso e il Bernalda fa suo il derby con la [...]
04/10/2019
Verso Futura-Bernalda, Plati: "Avversario combattivo che [...]
>> LEGGI TUTTE