SERIE B - 20/02/2020

Bernalda, occhi aperti nel derby col Real Team. Plati: "Vogliamo i tre punti"

La capolista punta a ritrovare il successo dopo il pari col Parete: "Ci aspetta una trasferta insidiosa contro una squadra in cerca di punti salvezza. Dopo osserveremo il turno di riposo, che ci permetterà di ricaricare le batterie e di recuperare davvero tutti"

Fermato in casa dal Parete, il Bernalda vuole tornare immediatamente alla vittoria e confermarsi così al primo posto della classifica.

Come spiega il team manager, Alfredo Plati, anche le assenze hanno fatto sì che la gara contro il quintetto campano si rivelasse ancora più complicata. ”Sapevamo di affrontare una squadra temibile, con tanti giovani in rosa e con voglia di mettersi in mostra. Mi sorprendeva infatti la loro posizione di classifica tanto che avevo messo in guardia tutti. Purtroppo abbiamo dovuto fare fronte alle due assenze per infortunio ed alle due assenze per squalifica, che ci sono andate ad aggiungere ad una rosa già ristretta. Ci sono state pertanto delle difficoltà nel gestire la partita”.

Un pareggio che vi consente comunque di mantenere la vetta, ed ora contro il Real Team Matera l’obiettivo è quello di tornare alla vittoria: ”Sì, rimaniamo al primo posto e se le vinciamo tutte da qui in avanti nessuno ci può togliere il salto di categoria. Ci aspetta adesso una trasferta insidiosa, a Matera, contro una squadra in cerca di punti salvezza. Dopo osserveremo il turno di riposo, che ci permetterà di ricaricare le batterie e di recuperare davvero tutti”.


altre notizie
01/07/2020
#futsalmercato, una macchina da gol verso Bernalda: [...]
01/07/2020
#futsalmercato, un talento doc per il Bernalda: ingaggiato [...]
26/06/2020
#futsalmercato, Murò spegne le candeline con la conferma: [...]
24/06/2020
#futsalmercato, la prima pedina del Bernalda di Lamers è [...]
22/06/2020
#futsalmercato, l'Anteprima nel passato, [...]
20/06/2020
Il Bernalda inaugura la nuova stagione: Grieco presidente, [...]
13/06/2020
#futsalmercato, l'annuncio del Bernalda: "Volpini non [...]
>> LEGGI TUTTE