SERIE B - 14/12/2017

Il Sagittario vuole la "quarta", Filò Tiballi: "Col Canosa crocevia stagionale"

L'estremo difensore incita i compagni alla ricerca di un'altra vittoria per scalare la classifica: "La squadra non ha iniziato bene ma siamo tornati a fare punti con il lavoro di gruppo. Siamo cresciuti tanto, arriveremo pronti all'appuntamento"

Per il Sagittario Pratola è arrivato il momento delle conferme. Dopo aver centrato un filotto di tre vittorie consecutive (l’ultima quella per 6-1 nel derby abruzzese esterno contro la Real Dem) i peligni non vogliono certo accontentarsi e dimostrare che la seconda piazza dello scorso anno non è stata assolutamente frutto del caso. Emblematiche, a questo proposito, le parole del neo arrivo Filò Tiballi. ”Sappiamo che la partita di sabato contro il Canosa è quella che può dare una svolta al nostro girone d’andata. La squadra non ha iniziato bene ma siamo tornati a fare punti con il lavoro di gruppo. Siamo cresciuti tanto, sia in difesa che in attacco e sono sicuro che arriveremo all’appuntamento con la mentalità e lo spirito giusti per affrontare il match”.

Filò è riuscito a ritrovare l’emozione del campo di gara. ”Sono molto contento di essere tornato a giocare dopo il brutto inizio che ho avuto con il PSG. Sono rimasto bloccato per tre mesi e avevo tanta voglia di tornare. Mi sono allenato tantissimo per arrivare pronto, sono sicuro che posso ancora crescere ed aiutare ancora di più la squadra ad arrivare nelle posizioni di classifica che ci competono. Abbiamo una squadra giovane ma con tanta voglia di emergere e un ottimo gruppo, riusciremo a toglierci delle grandi soddisfazioni”.


altre notizie
01/12/2017
Da Anteprima a ufficialità: Samuel Guzman saluta il [>>]
01/12/2017
Sagittario, Santangelo: "Giovinazzo? Può rappresentare la [>>]
17/11/2017
Sagittario, tempo di "rinascita". Raguso: "Diamo tutto per [>>]
10/11/2017
Torna il sorriso in casa Sagittario: "Vittoria cercata con [>>]
02/11/2017
Sagittario, l'era post Di Domenico parte [>>]
29/10/2017
Terremoto alla Sagittario: salta Di Domenico, Hectory e [>>]
19/10/2017
Tiago Goldoni entra nella storia: "I 500 gol? Tutti [>>]
>> LEGGI TUTTE