SERIE B - 19/07/2017

Passione e ambizione al top: Futsal Cobà a grandi passi verso la nuova stagione

Il sodalizio guidato da Mario Bagalini si avvicina verso il debutto nel nazionale. La dirigenza degli Shark ha messo a segno colpi importantissimi sul mercato, che resta aperto. Inizio del ritiro il 21 agosto, primo impegno ufficiale in Supercoppa Marche

Con passione e grande ambizione il Futsal Cobà è pronto ad affrontare, per la prima volta nella sua storia, il campionato nazionale di serie B. Il sodalizio, guidato dal patron Mario Bagalini, è stato fondato nel 2012 e, attualmente, rappresenta la più alta espressione cittadina a livello calcettistico.

Dopo la trionfale stagione dello scorso anno, che ha arricchito la bacheca degli Shark con uno storico double (Coppa Marche e Campionato di C1 vinto con 81 punti, record di sempre), la società sta duramente lavorando sul mercato per adattare la rosa al salto di categoria. Il primo tassello è stato messo con l’arrivo del nuovo mister, il ”vate” Osimani. Un profilo d’esperienza, quello voluto dal presidente onorario Manlio De’ Robertis e dal DS Roberto Bagalini, voglioso di rimettersi in gioco al servizio di una società ambiziosa che ha ancora fame di trofei. Scelto il nuovo capobranco, la dirigenza in accordo con il mister ha vagliato i nomi dei giocatori da portare a Cobanello. Il primo rinforzo è stato l’asso brasiliano Andrè Siviero a cui hanno fatto seguito gli arrivi del portierone Diego Moretti, dell’estroso laterale Dario Vitale, del baby Matteo Croci e del cavallo di ritorno Alessio Belleggia. Un mercato davvero degno di nota, ulteriormente impreziosito dal recente arrivo del capocannoniere dell’ultima stagione (del campionato di Serie B girone D) Nico Sgolastra. Un vero e proprio colpo di mercato messo a segno dal ds Roberto Bagalini, che di fatto rende la matricola Futsal Cobà una delle maggiori candidate al titolo.

Anche perché alla prestigiosa campagna acquisti vanno aggiunti i confermati della passata stagione. Stiamo parlando di: Mindoli, Bottolini, Gabaldi, Serantoni, Quondamatteo Valerio, Quoandamatteo Vittorio, Sestili, Di Gioacchino, e Mancini. Per il quinto anno consecutivo il capitano dei biancoazzurri sarà Stefano Bagalini.

Attualmente il mercato del Futsal Cobà dovrebbe essere chiuso, ma con il ds Roberto Bagalini il condizionale è d’obbligo e non è escluso che, prima della chiusura della finestra di trasferimenti, ci sia spazio per qualche altro colpo a sorpresa.
La stagione 2017/2018 del club sangiorgese prenderà ufficialmente il via il 27 luglio con la cena di presentazione che avverrà, come da tradizione, al Cobà Beach Restaurant. L’inizio del ritiro è invece previsto per il 21 agosto. Ancora una volta la casa degli Shark sarà la Cobà Arena, sita in via Leti a Fermo.

Il campionato prenderà il via ad ottobre, ma il primo impegno ufficiale del Futsal Cobà, la Supercoppa Marche, è in programma nei primi di settembre. Gli shark, nella finale secca in campo neutro (ancora da definire), affronteranno l’Ankon Nova Marmi, antagonista dello scorso anno sia in Campionato che in Coppa Marche.

Ufficio Stampa


altre notizie
10/07/2017
#futsalmercato Cobà, proseguono le conferme: Nicholas Di [>>]
06/07/2017
E' (sempre) #futsalmercato, il Cobà si tiene stretto [>>]
05/07/2017
#futsalmercato, un gradito ritorno: il Futsal Cobà ritrova [>>]
02/07/2017
Da Anteprima a ufficialità: il Futsal Cobà ingaggia anche [>>]
27/06/2017
#futsalmercato, Croci e delizia: il miglior giovane della [>>]
26/06/2017
#futsalmercato, il Futsal Cobà vicinissimo al colpaccio: [>>]
25/06/2017
#futsalmercato, Vittorio Quondamatteo mette la "quinta": [>>]
>> LEGGI TUTTE