SERIE - 13/09/2017

Regalbuto, Ceppi fiducioso: "Atteggiamento giusto, cresceremo tanto insieme"

In vista le amichevoli con Maritime e Real Cefalù: "Saranno ottimi test per capire quanto coraggio alberga nei nostri cuori. Almeno tre le favorite in campionato, noi combatteremo per un sogno ogni giorno e lo sogneremo ogni notte, non c'è altro da fare"

A poche settimane dallo start ufficiale, il Regalbuto continua a lavorare incessantemente sotto l’occhio vigile del neo allenatore David Ceppi. Il 30 settembre il debutto in Coppa Italia contro il Real Parco, sette giorni dopo la prima affascinante sfida di campionato contro il Signor Prestito CMB, grande favorita alla vittoria del girone H. Tante le novità in casa Lubrisol, uscita rinforzata dalla sessione estiva del futsalmercato. Ben cinque i nuovi innesti: Alex Alonso Ramos, Gianmarco Setzu, Valentin Pire, Michel Bassani e ultimo in ordine di tempo Salvatore Capuano.

Mister Ceppi si prepara così alla nuova stagione: ”La preparazione è partita sotto i migliori auspici, la società ci ha messo a disposizione tutto ciò di cui abbiamo bisogno. I ragazzi mettono in ogni seduta il massimo impegno ed attenzione, non posso chiedere di meglio! In sede di mercato si è cercato di mantenere lo zoccolo duro della passata stagione e anzi, lo abbiamo anche ampliato, reintegrando in rosa Salvo Capuano, capitano di due stagioni orsono; inoltre abbiamo cercato di potenziarlo inserendo dei giocatori con caratteristiche che possano esaltare le qualità del gruppo stesso. Quello che mi ha sorpreso di più è l’atteggiamento dei ragazzi, non certo professionisti ma molto professionali e disponibili. Con questo atteggiamento cresceremo certamente tanto insieme.

Per ora abbiamo disputato un paio di amichevoli dove ho potuto apprezzare gli sforzi dei ragazzi che cercano di ricalcare le orme dell’allenamento e questo per ora è sufficiente. La prossima amichevole ci vedrà opposti al Maritime, formazione strepitosa, ed al Cefalù, una delle squadre favorite per la vittoria finale, saranno ottimi test per capire quanto coraggio alberga nei nostri cuori. Il campionato? Avrà alcuni padroni: CMB, Cefalù, Real Rogit, Farmacia Paola che ho letto, non nascondono le proprie ambizioni, anche giustamente visto le rose che hanno allestito. Noi combatteremo per un sogno ogni giorno e lo sogneremo ogni notte, non c’è altro da fare”.


altre notizie
17/11/2017
Regalbuto in cerca del riscatto, Vitale: "Dobbiamo [...]
10/11/2017
Regalbuto, primo "capitolo" col Mascalucia: "Tre punti [...]
07/11/2017
Regalbuto, tanta sfortuna col Rogit: "Sconfitta che lascia [...]
06/11/2017
Il Regalbuto non sfata il tabù casalingo, il Real Rogit [...]
02/11/2017
Il Regalbuto cerca il riscatto, Contino: "Quando cadiamo [...]
31/10/2017
Regalbuto, Ceppi chiede di più: "Atteggiamento ancora da [...]
27/10/2017
Nimo Cobo lancia la sfida al Cefalù: "Voglio vincere [...]
>> LEGGI TUTTE