SERIE A2 - 08/02/2020

L'Imolese sorride a metà: contro il Città di Asti è un pari che scontenta tutti

Revert Cortes riacciuffa gli avversari a venti secondi dalla fine, ma la squadra di Carobbi non finalizza per quanto creato. Mendes e Corsini ribaltano l'iniziale vantaggio di Castagna, nella ripresa Zanchetta aveva riportato avanti i suoi dopo il 2-2 di Baroni

L’Imolese torna da Asti con un solo punto in saccoccia: non male data la caratura dell’avversario, ma insoddisfacente data la mole di gioco creata in fase offensiva. Castagna rientra dall’infortunio e si rende subito decisivo con la rete dell’1 a 0, a meno di due minuti dal fischio d’inizio. I rossoblu giocano con un assetto fortemente offensivo: l’attacco è più che operoso, ma eccessivamente articolato per un Asti che, invece, propone, capeggiata da Corsini, una buona copertura difensiva.

Le pesanti assenze fra i titolari della squadra locale (Lucas Braga, Paulo Major e Casassa) vengono compensate da una prestazione coriacea dei giocatori in campo, che nulla lasciano al caso. La difesa rossoblu, permeabile al contropiede dell’Asti, cede, al 9’, al tiro di Mendes, che mette sotto la traversa da distanza ravvicinata. Sette minuti dopo è il solito Corsini, con i suoi imprendibili tiri da distanza, a ribaltare il risultato. Intanto il bilancio dell’Imolese, inficiato dai due legni colpiti da Revert e dai tanti tiri parati, rischia di aggravarsi sul finale, quando l’arbitro concede all’Asti il tiro libero per sesto fallo: Corsini tira e Paciaroni respinge, facendosi perdonare per la seconda rete subita.

Nella ripresa l’Imolese preme sull’acceleratore, chiudendo l’Asti in un isolamento difensivo da cui uscirà solo al 9’. La porta locale viene mitragliata di colpi: Tropiano fa miracoli e il fragile vantaggio dei suoi regge. E’ solo al 9’ che Baroni, dopo aver colpito un palo, segna con un diagonale da centroarea.

Il forcing dell’Imolese non cala d’intensità e pericolosità, ma, ora, anche i locali si affacciano sull’area avversaria. A cinque minuti dalla fine, gli ospiti, ancora una volta, raggiungono quota cinque falli, per superarli al 17’: tiro libero e Zanchetta non sbaglia. L’apice del pathos coincide con l’avvio del portiere di movimento da parte dei rossoblu: Tropiano è tentacolare, ma la voglia di riscatto di Revert è incontenibile. Quando mancano venti secondi alla fine, lo spagnolo, con un diagonale dal limite dell’area, conquista il pareggio. L’Asti tenta l’ultima azione a sua volta col portiere di movimento, ma il fischio finale sopraggiunge.

Il pareggio scontenta l’Asti, che vede sfumare la vittoria ad un passo dal traguardo. E, di certo, l’Imolese non esulta per quel 3-3 strappato, inverosimilmente, all’ultimo: una forza offensiva che non trova riconoscimento nel numero di reti.

Prossimo turno – campionato (Imola, 15/02 ore 19.00): IMOLESE CALCIO 1919 - FUTSAL VILLORBA

CITTÀ DI ASTI-IMOLESE 3-3 (pt 2-1)
CITTÀ DI ASTI: Tropiano, Corsini, Celentano, Zanchetta, Mendes, Malainine, Siviero, Peninha, Manta, Sanfilippo, Demarie, Scianna. All. Lotta
IMOLESE: Paciaroni, Vignoli, Castagna, Foglia, Revert, Pieri, Gabriel, Paganini, Butturini, Ansaloni, Baroni, Vittori. All. Carobbi
ARBITRI: Alberto Volpato (Castelfranco Veneto), Stefano Billo (Vicenza). Crono: Roberto Scarafia (Casale Monferrato)
MARCATORI: pt 1’55’’ Castagna (I), 9’08’’ Mendes (A), 16’23’’ Corsini (A), st 9’37’’ Baroni (I), 17’15’’ t.l. Zanchetta (A), 19’40’’ Revert (I)
NOTE: ammoniti Celentano (A), Peninha (A), Revert (I), Corsini (A), Castagna (I), Zanchetta (A), Gabriel (I), Paganini (I)

Stefania Avoni
Ufficio Sampa Imolese Calcio 1919

 


altre notizie
05/04/2020
Imola applaude Adriano Foglia: "Spero che si riprenda... [...]
02/04/2020
Se si riprende l'Imolese è pronta. Carobbi: "Ci sono i [...]
14/03/2020
Che ne sarà della stagione? Matera: "Resta poco da [...]
06/03/2020
Stop Imolese, ma è il male minore. Matera: "Blocco [...]
28/02/2020
'Crisi Italia', la ricetta Imolese. Matera: "La [...]
26/02/2020
Imolese, la classifica ti sorride. Vittori: "Sappiamo bene [...]
22/02/2020
Riecco l'Imolese formato trasferta! Ma che fatica [...]
>> LEGGI TUTTE