SERIE - 21/09/2017

Quinellato vuole portare in alto il Paola: "Carico e motivato al massimo"

Il bomber ex Chiuppano è pronto a segnare la storia del club cosentino: "Che stagion mi aspetto? La più bella di tutte. Il campionato è equilibrato, ci sono tre squadre che partono avanti a noi ma non vogliamo porci limiti"

E’ stato uno degli acquisti più importanti della cadetteria. E adesso Carlos Henrique Quinellato proverà a portare il Farmacia Centrale Paola il più in alto possibile. Come ha fatto lo scorso anno col Carrè Chiuppano, trascinato in A2 a suon di gol. ”Con i miei nuovi compagni ho legato da subito - dichiara il pivot italobrasiliano - tutti mi hanno accolto nel miglior modo possibile. Stesso discorso per il mister, con cui mi trovo benissimo: parliamo molto, mi piacciono le sue idee di gioco. Per concludere con la società, che non ci fa mancare nulla ed è vicina alla squadra. Chi mi ha colpito? Raffaele Chiappetta: velocissimo e forte nell’uno contro uno, farà un grande campionato”.

Il 30 settembre il Paola resterà a guardare dalla finestra CMB e Real Rogit, questo sicuramente ha permesso allo staff di variare qualcosa a livello di preparazione, sempre però per essere pronti il 7 ottobre. ”Abbiamo fatto due amichevoli finora contro Lamezia e Bisiognano, vincendole entrambe ed è già un grande inizio - continua Quinellato. - Adesso non possiamo pretendere di essere al top, soprattutto a livello fisico come in difesa, mentre sul piano della determinazione e della fase offensiva la squadra mi sembra già a buon punto. Per la prima di campionato, però, saremo sicuramente al meglio”.

”La stagione che mi aspetto? Come sempre, mi aspetto che sia la migliore di tutte - conclude il bomber verdeoro. - Ogni anno ho una motivazione diversa, e quest’anno sono proprio carico e intenzionato a raggiungere gli obiettivi prefissati dalla società. Il campionato si annuncia molto equilibrato perchè tutte le formazioni che partecipano al nostro girone si sono rinforzate. Le favorite? Rogit, Signor Prestito e Cefalù, poi veniamo noi. Ma non dobbiamo nè sottovalutare tutte le altre, nè porci limiti”.


altre notizie
13/09/2017
Farmacia Centrale Paola, si parte dalle fondamenta: ecco il [>>]
09/08/2017
Paola Farmacia Centrale, i saluti di Sganga a Frangella e [>>]
01/08/2017
Paola Farmacia Centrale, domani secondo stage per [>>]
28/07/2017
#futsalmercato, non solo innesti: il Paola conferma lo [>>]
27/07/2017
Il Paola incassa il sì della Covisod: a grandi passi verso [>>]
24/07/2017
#futsalmercato, un portiere di prospettiva sbarca a Paola: [>>]
22/07/2017
Farmacia Centrale Paola, bomber Quinellato: "Volevo tornare [>>]
>> LEGGI TUTTE