SERIE C2 - 21/12/2017

Nervesa, Natale coi fiocchi. Zocchi: "In linea con le aspettative"

Uno dei giocatori di maggiore classe ed esperienza si gode una prima parte di stagione molto positiva della sua squadra. "Ma c'è ancora molto da lavorare per raggiungere l'obbiettivo che la società si è prefissata"

Era una delle squadre più attese della viglia l’Atletico Nervesa. E finora ha confermato di essere una delle big del campionato. Secondo posto in classifica con un margine sempre più ridotto dalla prima della classe, ed una convinzione sempre crescente nei propri mezzi.

Dennis Zocchi, nell’ultima partita prima della sosta avete giocato in trasferta sul campo del Conegliano, vincendo per 3-0. Che partita è stata? Che valutazioni ti senti di fare sulla prestazione della tua squadra?
”Giocare nel campo dell’Atletico Conegliano per noi è stata un’occasione d’oro, purtroppo non siamo fortunati ad avere un campo così grande. Giocare lì ci ha dato la possibilità di mettere in pratica i molti movimenti che Mr. Forato ci sta insegnando. Un campo così grande ha però anche i suoi lati negativi, primo tempo un po’ sotto tono ma già dalla ripresa ci siamo fatti avanti chiudendo la partita nei primi 15 minuti della ripresa. Prestazione buona ma non eccelsa, dal tabellino si può notare la doppietta di Birello Stefano che piano piano sta ricavando minuti e soddisfazioni personali”!

Nel prossimo turno, il primo del 2018, sarete impegnati sul campo del Marco Polo nella prima di ritorno. Che partita c’è da aspettarsi? Quale credi sia il punto di forza di questa squadra?
”La partita contro il Marco Polo sarà sicuramente una partita combattuta, sono passati 4 mesi, sicuramente noi siamo migliorati ma pure loro non saranno da meno. Andiamo contro la 5 in classifica e dovremo stare molto attenti. Loro in casa hanno sempre fatto buoni risultati quindi attenzione a mille”.

Che bilancio ti senti di tracciare della prima parte di stagione?
”La prima parte della stagione, vedendo la posizione in classifica, sicuramente è stata molto positiva. C’è molto da lavorare per raggiungere l’obbiettivo che la società si è prefissata”.

Nicola Ciatti


altre notizie
30/11/2017
Nervesa, due assenze col Quinto: "Avversario ostico, ma sta [>>]
27/11/2017
Il Nervesa vince col gioco. Forato: "Ma dobbiamo migliorare [>>]
13/11/2017
Nervesa, che brividi nel testa coda. Forato: "Salvati dal [>>]
08/11/2017
Nervesa da riscatto, Forato: "Favoriti con gli All Blacks, [>>]
25/10/2017
Atletico Nervesa, ora rialzati! Forato: "Col Mussolente [>>]
19/10/2017
Atletico Nervesa, Forato suona la carica: "A Jesolo per [>>]
09/10/2017
Bonora impalma l'Atletico Nervesa: "Qui ci sono le [>>]
>> LEGGI TUTTE