SERIE C2 - 13/11/2017

Nervesa, che brividi nel testa coda. Forato: "Salvati dal nostro portiere Lele"

Il tecnico trevigiano analizza in maniera molto diretta il successo di misura contro il fanalino di coda All Blacks. "Il primo tempo abbiamo giocato abbastanza bene, poi abbiamo sofferto"

Era una sorta di testa coda del campionato, ma l’Atletico Nervesa ha sofferto ben più del dovuto la sfida con gli All Blacks per portare a casa i tre punti. ”Il primo tempo abbiamo giocato abbastanza bene –spiega il mister Ermanno Forato- con i soliti errori sotto porta. Per la voglia di dimostrare il nostro valore, o non so cos’altro, non siamo mai entrati in partita, subendo troppo, e sbagliando il rigore che ci avrebbe dato un po’ di tranquillità. Invece abbiamo sofferto fino alla fine: un plauso al nostro portiere ”Lele” che chiamato in causa si è fatto trovare pronto”.

Nicola Ciatti


altre notizie
13/12/2018
Nervesa verso il GranGiorgione. Parolin: "Noi purtroppo mai [...]
06/12/2018
Nervesa per la riscossa. Gouddadi: "Sfida speciale col [...]
22/11/2018
Nervesa da battaglia col P5. Zocchi: "Squadra alla portata; [...]
16/11/2018
Nervesa rigenerato dalla cura Regondi: "Sotto col [...]
08/11/2018
Nervesa da battaglia. Decrescenzo: "Padova forte, ma noi [...]
05/11/2018
Atletico Nervesa verso il Padova, Roberto Pellegrini: [...]
03/11/2018
Atletico Nervesa, Zocchi: "L'arrivo di mister Regondi [...]
>> LEGGI TUTTE