SERIE C1 - 08/11/2018

Nervesa da battaglia. Decrescenzo: "Padova forte, ma noi senza paura"

Il portierone della squadra trevigiana, al primo anno in un campionato regionale, è uno dei punti di forza del club nella ricerca della permanenza in categoria: "Abbiamo ancora tanto da imparare, e cercheremo di farlo nelle prossime settimane"

Aveva necessità di qualche settimana di apprendistato per prendere contatto con la nuova realtà della Serie C1, ma ora l’Atletico Nervesa pare aver ingranato la giusta marcia. ”Siamo ancora in una fase di studio –spiega Diego Decrescenzo- dove stiamo cercando di interiorizzare prima possibile le idee del nuovo allenatore. Abbiamo ancora tanto da imparare, e cercheremo di farlo nelle prossime settimane. Dobbiamo crescere molto nel giro palla e nella fase difensiva: ci sono cose da sistemare per poter essere competitivi”.

Ora si torna a giocare tra le mura amiche, contro un avversario di livello assoluto come il Padova. ”La prossima partita, come tutte quelle di questo campionato estremamente equilibrato, sarà difficilissima. Sono guidati da un ottimo allenatore che conosce alla perfezione questa disciplina. I risultato conquistati parlano per lui. Sono sicuro che sarà un avversario tosto, che ci darà da soffrire fino all’ultimo minuto”.

Nicola Ciatti


altre notizie
16/11/2018
Nervesa rigenerato dalla cura Regondi: "Sotto col [...]
05/11/2018
Atletico Nervesa verso il Padova, Roberto Pellegrini: [...]
03/11/2018
Atletico Nervesa, Zocchi: "L'arrivo di mister Regondi [...]
26/10/2018
Atletico Nervesa, la grinta di Regondi: "Dobbiamo tirar [...]
18/10/2018
Nervesa vince e respira. Goudadi: "Regondi ci ha [...]
17/10/2018
Nervesa atto secondo. Regondi: “Dobbiamo crescere ancora [...]
09/10/2018
Nervesa, salta Lucchese: alla guida dell'Atletico [...]
>> LEGGI TUTTE