SERIE C1 - 10/01/2019

Nervesa, la testa torna al campionato: il ritorno inizia contro il Giorgione

I castellani sulla strada della formazione di Regondi nel primo atto del girone discendente. Kharbouch Ayoub predica prudenza: "Sono giovani, corrono e hanno tecnica: bisogna stare attenti a non concedere niente evitando errori sotto porta"

Quaranta minuti per coltivare un sogno: tanto è durata la partecipazione dell’Atletico Nervesa alla Final Eight di Coppa Italia regionale che si è giocata a Brendola. Il tempo dell’esibizione contro uno United Rossano che ha vinto il quarto contro i trevigiani, ma nessun problema secondo Kharbouch Ayoub.
”Dall’esperienza della Final Eight possiamo solo ricavarne cose positive, ripensando soprattutto che a inizio anno stavamo affrontando un momento buio nessuno pensava che potessimo arrivare tra le prime otto”.
Domani torna il campionato e per l’Atletico non si prospetta una gara semplice contro il Giorgione.
”Sarà una partita da non prendere sottogamba perché hanno una squadra giovane che corre ed è molto tecnica. Anche loro vengono da un buon girone di andata: dobbiamo solo stare attenti a non concedere niente, a difendere bene e ripartire cercando di sbagliare il meno possibile sotto porta. Ambizioni? Credo che la squadra si possa salvare tranquillamente, dopo starà a noi fare di più”.

Foto: DotSport


altre notizie
13/06/2019
#futsalmercato, la bomba la fa esplodere l'Atletico [...]
08/06/2019
Nervesa, firma anche Moustayne: in B con tutti gli artefici [...]
07/06/2019
Atletico Nervesa, si aprono le danze: il primo colpo di [...]
30/05/2019
L'ottava meraviglia di Nervesa: l'Atletico potrà [...]
30/05/2019
Casagrande e Zocchi non lasciano Nervesa: altri due rinnovi [...]
29/05/2019
Atletico Nervesa, stavolta la conferma è doppia: rinnovano [...]
29/05/2019
L'Atletico Nervesa sigilla la porta per la Serie B: [...]
>> LEGGI TUTTE