SERIE B - 17/01/2019

Sedico, bivio pesantissimo! Contro la Canottieri in palio punti salvezza

Il dirigente Vigne si pronuncia prima del derby della provincia di Belluno: "Alcuni risultati ci obbligano a non sbagliare più. In caso di salvezza, questo sarà un campionato formativo, abbiamo fiducia nei nostri ragazzi ma la cadetteria non permette disattenzioni"

Nelle idee dell’ambiente Kanguro Sedico, questo derby di ritorno doveva essere solo una festa, da vivere con maggiore tranquillità. Invece la partita contro la Giesse Canottieri rappresenta un bivio pesantissimo della stagione biancoazzurra.

A Pordenone non ha funzionato assolutamente nulla, mai scesi sul campo i ragazzi del Kanguro e in settimana spazio a tanto duro lavoro.
D’altronde, adesso bisogna solo cercare di salvarsi il prima possibile, in modo da poter ragionare e programmare al più presto la prossima stagione dove, qualcosa, cambierà senza dubbio:
”Abbiamo sbagliato ogni cosa - spiega sconsolato il dirigente Tiziano Vigne. - In un certo senso la vera consolazione può essere questa qui: possiamo solo ripartire e fare meglio. Affrontavamo un avversario di assoluto spessore come il Pordenone e ormai le difficoltà di questo campionato sono ben note”.

- Contro la Giesse Canottieri, più che tutto il discorso legato al prestigio provinciale, ci si gioca una fetta di salvezza.
”Certo. Il risultato dell’Atesina a Vicenza e il pareggio ottenuto dal Cornedo contro la Fenice ci obbligano a non sbagliare più nulla. Poi naturalmente spero la cornice di pubblico sia come all’andata, se non ancor più bella e colorata.

- La vostra società ha ambizioni, ma di certo non si aspettava un anno così travagliato. Quanto è importante l’esperienza che state facendo?
”Se ci salveremo sarà stato un campionato formativo. Detto ciò continuiamo ad avere enorme fiducia nei ragazzi, ma manca la concentrazione giusta e certi errori si pagano a carissimo prezzo”.


altre notizie
04/01/2019
De Francesch si riprende il Sedico: "L'entusiasmo del [>>]
29/12/2018
Da Anteprima a ufficialità: il nuovo mister del Sedico è [>>]
28/12/2018
Il Sedico cambia: interrotto il rapporto di collaborazione [>>]
21/12/2018
Sedico, vittoria sfumata: "Ancora una volta paghiamo la [>>]
14/12/2018
Sedico, Crescenzo: "Ripetendo la prestazione di Imola i [>>]
14/12/2018
#futsalmercato, un nazionale argentino per il Sedico: preso [>>]
02/12/2018
Il Kanguro Sedico si rialza: tre punti pesantissimi nel [>>]
>> LEGGI TUTTE