SERIE C1 - 05/10/2017

Sedico, che bello star lassù. Mazzucco: "Col Nove vietati cali di tensione"

I bellunesi si godono il primato in classifica a punteggio pieno dopo due giornate, con il successo col Padova che ha dato slancio alle ambizioni del club

Essere in testa dopo due giornate forse non se lo aspettava nessuno nell’ambiente Sedico. Ma il primato in classifica è tutto meritato, visto che i bellunesi hanno superato a pieni voti il difficile esame Padova: ”Abbiamo vinto una partita col coltello tra i denti -spiega Luca Mazzucco- sapevamo che avremmo sofferto sul possesso palla e abbiamo puntato sulle ripartenze. È stata una vittoria meritata, dove il Sedico ha dato tutto e il Padova è sembrato leggermente sotto tono. Non ha inciso il singolo, ma tutti hanno contribuito al risultato finale, e per una squadra con così tanti elementi nuovi è davvero un bell’incentivo a fare bene durante il campionato. Sono altri tre punti messi in saccoccia per la salvezza, obiettivo primario della società”..

Il giocatore del Sedico guarda poi al campionato in generale: ”Non credo ci sarà un ammazza campionato, ma che si contenderanno la promozione in 5-6 squadre, e allo stesso modo in 5-6 lotteranno per la salvezza. Padova e Altamarca sono tra le favorite ma ancora non conosco il campionato per fare altri nomi”.

Nicola Ciatti


altre notizie
29/09/2017
Seconda giornata: Sedico e Verona si ripetono, Perarolo e A [>>]
28/09/2017
Sedico, che inizio! Levis: "Ottima vittoria a Murazze, ora [>>]
21/09/2017
Il Sedico scalda i motori, De Francesch: "Nessuna tensione, [>>]
26/08/2017
Sedico, De Francesch: "Un passo alla volta, pensando prima [>>]
13/08/2017
Sedico, Vigne non si scopre sul mercato: "Prima la [>>]
10/07/2017
Sedico, che emozione. Vigne: "Stiamo lavorando sodo, ci [>>]
20/04/2017
Sedico in C1, Vigne: “Traguardo meritato, ora non [>>]
>> LEGGI TUTTE