COPPA ITALIA B - 23/09/2019

Giorik Sedico, Dos Santos e Vitinho la risolvono: è 3-2 alla Canottieri Belluno

Nell'antipasto del girone B della serie cadetta, il quintetto di De Francesch si affida alle giocate dei due talenti per avere ragione sulla squadra di Bortolini. Dal Farra e Reolon avevano ribaltato per gli ospiti, nella ripresa gli attaccanti verdeoro trovano le reti da tre punti

Santos in paradiso. I talenti nel calcio a 5 risolvono le partite quasi da soli. E la Giorik Sedico ha quel numero 10 che fa sempre la differenza. Doppietta decisiva, assieme al gol di Vitinho, per superare una combattiva Canottieri. Perdono 3-2 i biancoblù del capoluogo, ma per almeno un tempo e mezzo danno l’impressione di essere più collaudati rispetto ai cugini. Così, archiviato l’iniziale vantaggio sedicense, rimontano con Dal Farra e capitan Reolon. Ad inizio ripresa però Brancher fallisce il possibile colpo del ko. La scossa per il Sedico arriva probabilmente qui. Poi ci pensano i due brasiliani.

Dunque la Giorik fa un passo in avanti verso la qualificazione al prossimo turno di Coppa Italia: giocherà sabato 21 dicembre a Pordenone, mentre questo sabato alla Spes sarà la Canottieri ad affrontare i friulani. Sedico sempre senza i vari Gastaldello, Gjata, Zardo e De Longhi, quest’ultimo lasciato in tribuna nell’ottica del turnover con Battistuzzi e Ditano. La Canottieri deve rinunciare a Orsi, Chaoui e Bernardo.

Le scorie della Coppa Divisione in settimana si fan sentire un po’, così come si fa sentire il pubblico. Bella cornice al Pala Ricolt, e subito la partita dà l’impressione di andare un po’ da pronostico.

Infatti il Sedico passa grazie a Dos Santos: numero dei suoi, Dalla Libera battuto imparabilmente. Rotazioni ridotte alla Canottieri, perché si fa male prestino pure Nessenzia. Giocano con coraggio gli ospiti, compatti e quadrati. Soprattutto, risultano spietati quando ripartono: Dal Farra pareggia, capitan Reolon ribalta addirittura la situazione bucando Battistuzzi. Il Sedico non gira, crea poco, le luci dell’inventiva si accendono ad intermittenza. Ripresa e la Canottieri ricomincia con coraggio. Anzi, Brancher recupera un pallone, si invola davanti al neoentrato Ditano ma spara alto.

Partita nervosa, qualche chiamata arbitrale non convince, allontanato il viceallenatore di casa Lazic. La Giorik però con il passare dei minuti ha di più, impatta su un super triangolo Vitinho - Bottega - Vitinho. Prende il palo Rossetto, poi Dos Santos scarica un missile imparabile alle spalle di Del Prete. Ospiti nel finale con Savi di movimento, Ditano e la difesa fan buona guardia. Vince il Sedico, ma la Canottieri si prende applausi meritati.

GIORIK SEDICO - CANOTTIERI BELLUNO 3-2 (1-1 pt)
GIORIK SEDICO: Battistuzzi, Mazzucco, De Boni, Storti, Brancher, Pitondo, Dal Pont, Dos Santos, Bottega, Vitinho, Rossetto, Ditano. Allenatore Gabriele De Francesch.
CANOTTIERI BELLUNO: Dalla Libera, Brancher, Burigo, Gabriel, Savi, Reolon, Dal Farra, Laforgia, De Battista, Nessenzia, Douglas, Del Prete. Allenatore Alessio Bortolini.
Arbitri: Fedrigo di Pordenone, D’Andrea di Mestre. Crono: Volpato di Castelfranco Veneto.
MARCATORI: 7’52’’ pt Dos Santos (S), 11’35’’ Dal Farra (C), 14’56’’ Reolon (C); 11’40’’ st Vitinho (S), 15’44’’ Dos Santos (S).
NOTE: falli 1-5 p.t., 4-3 s.t. Ammoniti Storti, Bottega, Dos Santos (S), Nessenzia (C). Allontanato per proteste il viceallenatore del Sedico, Vladan Lazic.


altre notizie
10/11/2019
Giorik, una cinquina d'autore: steso il Cornedo, Sedico [...]
05/11/2019
E' Vitinho l'uomo della provvidenza del Giorik [...]
03/11/2019
Vitinho della provvidenza: Canottieri bruciata sulla [...]
30/10/2019
Sedico da battaglia, Bottega: "Con la Canottieri gara [...]
29/10/2019
Giorik Sedico, due vantaggi non bastano con il Bubi: il [...]
25/10/2019
Giorik Sedico, operazione riscatto. Il capitano: "Tutto [...]
07/10/2019
Giorik Sedico, pomeriggio da dimenticare: arriva il ko [...]
>> LEGGI TUTTE