SERIE B - 08/03/2020

Giorik Sedico, Deon realista: "La stagione è andata, senza vinti nè vincitori"

Il campionato tira il freno offrendo al presidente bellunese l'occasione per una considerazione telegrafica: "Cerchiamo di essere razionali davanti a una situazione improvvisa: prima la salute, poi viene tutto il resto. Inutile farsi false aspettative"

Sono cinque le partite che la Giorik Sedico dovrà giocare per ultimare la sua stagione regolare: l’obiettivo resta quello di consolidare la qualificazione ai playoff ma cercare anche di tentare quella che in apparenza sembra essere un’impresa, ossia provare a vincere la lunga volata che porta in A2. Sei i punti da recuperare all’Atletico Nervesa, che ha però giocato una partita in più e sarà la sfidante che deciderà verosimilmente il discorso promozione.

Sulla carta tutto dovrebbe accadere il 4 aprile, nella penultima giornata di campionato. Ma la questione-Coronavirus potrebbe far slittare il confronto. Il presidente Pierangelo Deon la prende con la dovuta filosofia.

”Io credo che questa situazione, peraltro improvvisa, deve lasciare spazio innanzitutto alla razionalità. Prima la salute e poi tutto il resto”.

E come dargli torto? Certo, con tutto ancora da giocare non poterlo fare lascia molti rimpianti, Ma tant’è.

”La stagione, se mi è permesso il termine, è andata a farsi benedire. E questo mi porta a essere dell’idea che nessuno ha vinto e nessuno ha perso. Chi è uscito vincitore è il coronavirus. Per cui inutile farsi false aspettative”.


altre notizie
13/07/2020
#futsalmercato, per Mazzocco l'avventura continua a [...]
13/07/2020
#futsalmercato, un pilone portante nella nuova Giorik: [...]
12/07/2020
#futsalmercato, Storti inaugura il ciclo dei rinnovi: il [...]
06/07/2020
#futsalmercato, l'articolo in Anteprima è un assist [...]
02/07/2020
#futsalmercato, due Anteprime fanno sempre [...]
25/06/2020
#futsalmercato, grandi manovre al Sedico: chi resta e chi [...]
16/06/2020
#futsalmercato, iniziano le manovre a Sedico: Pitondo in [...]
>> LEGGI TUTTE