SERIE A2 - 11/11/2018

Il CDM Futsal Genova ingabbia l'Asti, al Palasanquirico finisce 2-2

Mister Lombardo è senza Leandrinho, Ortisi e Foti: i liguri riescono a portarsi sul doppio vantaggio, poi Fazio e Cano riequilibrano il punteggio. L'assalto finale dei padroni di casa è vano, a Celentano e compagni resta l'amaro in bocca per l'occasione sfumata

Poteva essere una settimana trionfale con tre vittorie su tre, purtroppo il CDM Genova ha imbastito letteralmente una gabbia nei confronti degli attaccanti del Città di Asti e ha tenuto fino alla fine la difesa di un risultato che è un buon punto per il campionato dei liguri. Al Cdm mancavano Leandrinho, Ortisi e Foti pedine fondamentali per Lombardo che hanno costretto l’allenatore ligure a giocare sempre di rimessa. E proprio di rimessa all’inizio della partita ha colpito due volte con capitan Lombardo, prima dopo due minuti con una ripartenza letale e poi con un altro contropiede in cui la palla messa in centro non ha trovato deviazioni utili da parte dei padroni di casa. L’uno due è stato letteralmente deleterio per Celentano e compagni che ci hanno messo un po’ di tempo per uscire da un’impasse difficile. Poi piano piano hanno cominciato a macinare gioco e occasioni. Lombardo ha provato anche il portiere di movimento non fosse altro per spezzare il ritmo di Lotta.

A meta tempo Fazio ha accorciato ma la partita si è trascinata stancamente fino alla sirena di metà partita. Ben altro spessore nella ripresa con Asti più arrembante ma con molte occasioni sprecate di un nonnulla con Itria, Cano, Corsini, Mendes e Siviero a dettare i tempi. Il pareggio merito di un’azione caparbia di Cano a metà tempo e poi l’assalto finale ma improduttivo. 

Ufficio stampa


altre notizie
09/12/2018
Leandrinho torna ma non basta: il CDM Genova cede di misura [...]
07/12/2018
CDM Futsal Genova, prestigioso riconoscimento per la Scuola [...]
06/12/2018
Il CDM fa rotta su Volpiano. Lombardo senza Costa ma con [...]
28/11/2018
E' (sempre) #futsalmercato: il CDM Futsal Genova saluta [...]
25/11/2018
Mazzariol e Pizetta fanno a chi segna di più: goleada del [...]
23/11/2018
Ortisi rientra nel CDM antiOssi. Core, il talismano: "Ma [...]
04/11/2018
CDM Genova, un lampo a Bolzaneto: Ortisi stende in extremis [...]
>> LEGGI TUTTE