SERIE A - 18/02/2020

Keko si fida della CDM Genova: "Testa bassa e lavorare, attesi da otto finali"

"A Pescara abbiamo perso la partita per un brutto primo tempo - ammette il pivot. - Sono partite in cui non possiamo lasciare la presa e la concentrazione per un solo secondo. Bisogna ripartire dalle grandi prove con Eboli e Meta e guardare avanti con ottimismo"

Il successo contro la Meta Catania viene cancellato dalla sconfitta subita sabato contro il Pescara e la CDM Genova viene risucchiata in zona retrocessione, dove la lotta per rimanere in A è sempre più accesa. Il pivot biancoazzurro Keko cerca di spiegare i motivi della sconfitta in Abruzzo.

”A Pescara abbiamo perso la partita per un brutto primo tempo. Sono partite in cui non possiamo lasciare la presa e la concentrazione per un solo secondo. Purtroppo abbiamo regalato un tempo e questo è stato determinante. Ma sappiamo che facendo le cose come dovremmo possiamo affrontare qualsiasi squadra, come abbiamo fatto contro Meta. Ora – sottolinea Keko - non ci resta che chinare la testa e lavorare duro perché dobbiamo dimostrare che vogliamo mantenere la categoria. Sono rimaste 8 finali con gli ultimi 6 posti sono molto vicini tra loro e molti scontri diretti nelle gare a venire. Mi fido della mia squadra e del nostro lavoro. Dobbiamo lavorare insieme e duramente e combattere ogni partita come una guerra”.

Nonostante la sconfitta Keko predica ottimismo.
”La squadra sta bene. Abbiamo lavorato con il nuovo allenatore Vaz per un mese e questo si sta riflettendo in campo, anche se i risultati non sono ancora quelli che vorremmo. Abbiamo fatto due grandi partite contro Eboli e Meta, con quest’ultima vinta con una grande prestazione. Perciò bisogna ripartire da queste gare e guardare avanti con ottimismo”.

 (Foto: peperoncini)


altre notizie
10/03/2020
CDM, una Fortuna in casa: "I ragazzi hanno scelto di [...]
06/03/2020
L'amarezza di Fortuna: "Eravamo pronti per la volata. [...]
04/03/2020
Luft e la CDM hanno un chiodo fisso: "La salvezza, e [...]
25/02/2020
La CDM Genova impara da Caputo: "In grinta e cattiveria [...]
21/02/2020
Caputo pronto al debutto con la CDM Genova. Fortuna: "A [...]
19/02/2020
La CDM abbraccia la sua stella! Caputo è a Genova, subito [...]
12/02/2020
La CDM Genova con uno Zanella in più: "Questa società [...]
>> LEGGI TUTTE