GRUPPO B - 30/03/2018

#FinalEightPortioli, il Petrarca in finale di rigore: 5-3 al Futsal Cobà

Battaglia a tutto tondo alla Gozzano: alla fine l'Italian Coffee la spunta grazie ai tiri dal dischetto raggiungendo in finale la Virtus Aniene che aveva battuto in precedenza il Real Cornaredo. Si ripete la sfida che lo scorso anno assegnò la coccarda di Serie C

ITALIAN COFFEE PETRARCA-FUTSAL COBA’ 5-3 d.c.r. (pt 1-1, st 2-2) LIVE  DIRETTA FACEBOOK

ITALIAN COFFEE PETRARCA: Bastini, Ortega, Basso, Turiaco, Cleber, Maina, Foglia, Digao, Chinchio, Marchese, Bottin, Gastaldello. All.: Giampaolo

FUTSAL COBA’: Paschoal, Vitale, Sgolastra, Siviero, Bagalini, Moretti, Torresi, Quondamatteo, Lamedica, Mazoni, Zaccheo, Mancini. All.: Campifioriti

ARBITRI: Colangeli di Aprilia e Coviello di Potenza. Crono: Billo di Vicenza

MARCATORI: pt 1’02” Lamedica (FC), 13’23” Cleber (IC), st 13’33” Maina (IC, rigore), 16’16” Sgolastra (FC)

SEQUENZA RIGORI: Foglia (IC, gol), Siviero (FC, parato), Cleber (IC, gol), Mazoni (FC, gol), Maina (IC, gol)

NOTE: ammoniti Basso (IC), Mazoni (FC), Vitale (FC)

 

Certificata la qualificazione alla finale della Virtus Aniene, si è dovuto ricorrere ai calci di rigore per stabilire la seconda finalista. Il Petrarca ha sofferto le proverbiali sette camicie ma alla fine l’ha spuntata su un Futsal Cobà che se l’è giocata veramente all’ultimo respiro, costringendo i patavini ai tiri dal dischetto per poter disputare domani sera la riedizione della sfida con i capitolini che lo scorso anno assegnò la coccarda di serie C. Decisiva dal dischetto la precisione dei rigoristi di casa, ma fondamentale è stata la parata di Chinchio sul primo penalty di Siviero.

LA CRONACA

PRIMO TEMPO - Immediato vantaggio del Cobà: Sgolastra taglia sul secondo palo dove Lamedica può appoggiare in rete indisturbato. Al 3’ combinazione Sgolastra-Vitale, botta deviata in angolo da Chinchio che si ripete un minuto dopo su un destro di Sgolastra servito da Lamedica. Dopo una punizione di Digao salvata sulla linea da Mazoni, all’11’ e Maina ad andarsene lungo la fascia destra, appoggio al centro per il tiro di Foglia che sfiora la base del palo. 14’: Moretti salva conla punta dei piedi su un tiro di Turiaco, ma sul corner successivo arriva il meritato pareggio patavino con Cleber, che insacca di potenza dal centro dell’area piccola. Insiste il Petrarca: Moretti devia un tiro di Maina e poi si ripete sula conclusione di Cleber. Poi ancora Foglia manda la sfera a sibilare ad un nulla dal palo di Moretti. Al 18’ ancora Moretti si oppone a Digao presentatosi solo davanti a lui. Finisce sull’1-1 un primo tempo giocato di gran carriera da un’Italian Coffee che vuole a tutti i costi centrare la finale.

SECONDO TEMPO - Ripresa che riparte con il Petrarca in attacco, ma il Futsal Cobà punge di rimessa, con Chinchio che deve salvarsi di piede su Mazoni: la ripartenza petrarchina è immediata e Basso centra il palo alla sinistra di Moretti. La lunga pressione esercitata dal Petrarca viene premiata: al 13’33” gli arbitri rilevano un fallo di mano in area di Vitale e concedono il rigore che Maina non fallisce portando in vantaggio l’Italian Coffee. A 4’ dalla fine, Cobà con Vitale portiere di movimento: alla prima azione, la palla arriva a Sgolastra che fulmina Chinchio con un sinistro micidiale: 2-2. Moretti si oppone due volte a Maina nel corso del sedicesimo minuto. Allo scoccare del 17’ Lamedica atterra Foglia: è il quinto fallo per il Futsal Cobà. Sulla punizione di Gastaldello ancora Moretti smanaccia. 18’: Campifioriti prova a vincere la partita e rimette Vitale come quinto di movimento. La tensione sale in maniera esponenziale. La pressione del Petrarca non trova sfoghi nella serrata difesa fermana e la partita si chiude sul 2-2. saranno i calci di rigore, dunque, a stabilire chi sfiderà domani sera la Virtus Aniene nella finale della Coppa Italia di Padova.

RIGORI - Grandissimo pathos alla Gozzano. Comincia Foglia: palla in rete dopo aver centrato il palo interno. Siviero mira l’angolino basso ma Chinchio si arriva con la punta del piede e riporta avanti l’Italian Coffee. Cleber fulmina Moretti, Mazoni non sbaglia per i marchigiani. Tutto sui piedi di Lucas Maina: El Ruso non perdona Moretti, il Petrarca va in finale... di rigore.

FINAL EIGHT COPPA ITALIA SERIE B

SEMIFINALI – VENERDÌ 30 MARZO (diretta tv su Canale 155, diretta streaming sulla pagina Facebook della Divisione) FOTO GALLERY LIVE SULLA PAGINA FACEBOOK ”CALCIO A 5 ANTEPRIMA”
X) REAL CORNAREDO-VIRTUS ANIENE 3Z 2-6
Y) FUTSAL COBÀ-PETRARCA PADOVA ore 20.30
FINALE – SABATO 31 MARZO (diretta tv su Sportitalia)

VINCENTE X-VINCENTE Y ore 18.30

QUARTI DI FINALE – GIOVEDÌ 29 MARZO (diretta tv su Canale 155, diretta streaming sulla pagina Facebook della Divisione)
1) GIOVINAZZO-REAL CORNAREDO 2-3
2) VIRTUS ANIENE 3Z-RASULO EDILIZIA BERNALDA 4-2 d.t.r.
4) FUTSAL COBÀ-REAL ROGIT 4-3 d.t.r.
3) CDM FUTSAL GENOVA-PETRARCA PADOVA 2-5

Dai Nostri Inviati Orlando Casale e Nicola Ciatti


altre notizie
25/11/2020
Bernardinello Petrarca, Boaventura: "Questa è la strada [...]
25/11/2020
Bernardinello Petrarca, Giampaolo è contentissimo: [...]
23/11/2020
Bernardinello, Jorge Alba e Joselito in coro: "Bravi, [...]
20/11/2020
Bernardinello Petrarca, Fornari: "A Pesaro gara difficile, [...]
19/11/2020
Bernardinello, Paganini sogna il colpaccio: "Speriamo di [...]
18/11/2020
Giampaolo incita la Bernardinello: "A Pesaro andiamo a [...]
16/11/2020
Non si gioca tra Bernardinello e CMB: la sfida è rinviata [...]
>> LEGGI TUTTE