SERIE A2 - 21/02/2019

Il Petrarca si gode la crescita di Vitale: "Contro la L84 per restare in vetta"

Il talento siciliano, alla prima stagione in Veneto, si tiene stretto il pareggio conquistato a Genova e punta il mirino sulla delicata sfida interna contro i piemontesi: "All'andata ci ha creato non pochi problemi. Per inseguire il nostro sogno bisogna solo vincere"

Un pareggio sul campo del CDM Genova è da considerarsi senza dubbio positivo, anche se in casa Italian Coffee Petrarca rimane un pizzico di rammarico. ”Contro il Genova purtroppo non abbiamo giocato una grande partita –spiega Andrea Vitale- ma ci siamo trovati di fronte una squadra grintosa che fa del proprio campo il suo punto di forza. Il pareggio forse alla fine è stato il risultato più giusto, e i due portieri sono stati protagonisti di tante ottime parate. È un punto importante considerata la sconfitta dell’Asti e il pareggio tra Mantova e Sestu che ci permette di tenere un margine di vantaggio sulle inseguitrici”.

Per cercare di allungare la serie positiva, arrivata ora a cinque risultati utili, si tornerà a giocare al Pala Gozzano, un’altra sfida ad alto contenuto agonistico. ”La prossima partita sarà un’altra battaglia, sfideremo l’L84 che all’andata ci ha creato non pochi problemi. È una squadra molto compatta e dinamica che fa del contropiede una delle sue armi più importanti, ma se vogliamo continuare a inseguire il nostro sogno non c’è altro risultato che la vittoria”.

Nicola Ciatti


altre notizie
22/03/2019
Petrarca, vantaggio risicato: "Non ancora sufficiente per [...]
09/03/2019
Italian Coffee Petrarca, ruggito verso l’A1: travolta la [...]
07/03/2019
Petrarca, la ricetta di Dudù Costa per la A: "Non dobbiamo [...]
05/03/2019
L'Italian Coffee Petrarca volge lo sguardo al futuro: [...]
02/03/2019
Petrarca, Dudù Costa riprende il Milano ma le inseguitrici [...]
28/02/2019
Giampaolo: "Milano mai battuto in casa, dovrà farlo un [...]
27/02/2019
Morlino è già in clima-mercato: Jorge Alba al Petrarca [...]
>> LEGGI TUTTE