SERIE B - 14/12/2017

Cataforio, Mascalucia bivio fondamentale. Scopelliti: "Saremo tutti pronti"

Il pensiero del centrale classe 1994: "Speriamo di poter recuperare gli acciaccati che, purtroppo, da troppo tempo non riescono ad essere al massimo della condizione. Ad ogni modo stiamo dimostrando di essere un gruppo affamato e grintoso"

Tra i calcettisti più utilizzati da mister Praticò in questa prima parte della stagione, Giuseppe Scopelliti si sta ritagliando sempre più un ruolo di primo piano nel Cataforio. Il brillante centrale, classe 1994, torna sul momento attuale e punta il Mascalucia: ”La classifica è bugiarda: dopo Regalbuto e Melilli abbiamo lasciato per strada altri punti. È una classifica che però non ci deve buttare giù ma, anzi, siamo tutti consapevoli che con prestazioni del genere, i risultati arriveranno senza ombra di dubbio. La partita di sabato è per noi un bivio fondamentale per il prosieguo, soprattutto perché ci dirà in che modo ci appresteremo ad affrontare il girone di ritorno, specie per quel che riguarda l’aspetto mentale. Speriamo di poter recuperare gli acciaccati e gli infortunati che, purtroppo, in questo periodo sono di lunga degenza e che da troppo tempo non riescono ad essere al massimo della condizione. Ad ogni modo stiamo dimostrando di essere un gruppo affamato e grintoso, con carattere e personalità in ogni suo componente. Saremo tutti pronti, sabato, e sapremo ognuno di noi cosa deve dare in campo”.

Un futuro (e un presente) da mister: ”Per me è il secondo anno qui al Cataforio e spero di poter migliorare quanto già fatto nella passata stagione. Il mio intento è di farmi trovare pronto e di dare una mano alla squadra sotto tutti i punti di vista e più che mai oggi mi sento importante per questo gruppo e spero di poter ripagare la fiducia della società e del mister. Inoltre, da quest’anno, ho la fortuna di poter allenare per la prima volta una squadra di un settore giovanile. Non poteva capitarmi di meglio e si tratta peraltro di ragazzi del mio paese che possiamo dire ho cresciuti. Hanno una voglia matta di giocare e di divertirsi e direi che abbiamo anche iniziato molto bene nella prima di campionato, con la vittoria per 8-3 sul C.S. Lazzaro. Sarà una stagione lunga e difficoltosa, ma sono certo che tutti daranno il massimo”.


altre notizie
12/12/2017
Cataforio, prova di maturità dell'U19. Juniores [>>]
12/12/2017
Cataforio, per Praticò bicchiere mezzo pieno: "Altra [>>]
09/12/2017
Il Cataforio non fa i conti con Cividini: da 2-1 a 2-5 col [>>]
08/12/2017
Cataforio, gli Allievi iniziano col B-otto: Lazzaro ko [>>]
07/12/2017
Cataforio, Praticò: "Assenze importanti, ma i ragazzi si [>>]
06/12/2017
Cataforio, Quattrone: "Il Real Cefalù ha sudato le [>>]
04/12/2017
Cataforio: Under 19 sull'Ottovolante; la Juniores [>>]
>> LEGGI TUTTE