SERIE U19 - 14/02/2018

Kaos, anche l'Under 19 raggiunge le Final Eight di Coppa Italia

I granata piegano 7-3 Castelfidardo e raggiungono il primo obiettivo stagionale. Saverio Bari: "Orgogliosi dei nostri giovani"

Un altro grande risultato ottenuto in una stagione ad alti livelli su vari fronti. Dopo la prima squadra, che tra l’altro tornerà in campo sabato a Milano per la ripresa del campionato di serie A, anche la formazione Under 19 del Kaos Reggio ha ottenuto la qualificazione alle Final Eight di Coppa Italia, piegando 7-3 nel match decisivo al PalaRivalta, i pari categoria della Tenax Castelfidardo. Dopo aver battuto 9-2 i cugini di Bagnolo nel derby di campionato, la truppa di mister Checa ha regolato i marchigiani con il poker di Minetto Bueno, la doppietta di Micheletto e la marcatura di Guandeline. ”Voglio fare i complimenti a questi ragazzi ed a tutto lo staff tecnico – il commento del presidente Saverio Bari – Stanno ottenendo risultati straordinari, questa Final Eight è il giusto premio per il lavoro svolto. Finalmente la città di Reggio Emilia sarà rappresentata in una manifestazione del genere, dopo tanti anni, sia dalla prima squadra che dall’Under 19. Per noi sarà un grande motivo d’orgoglio giocarcela tra le prime otto d’Italia”.

”E’ stata una partita dai due volti – l’analisi di mister Nunzio Checa – Siamo partiti benissimo proponendo un futsal di alto livello, poi abbiamo iniziato a faticare e nel secondo tempo, una volta subito il 3-2, ci siamo svegliati chiudendo la partita. Quel black.out non mi è piaciuto, soprattutto in vista dei prossimi impegni. Rimane ovviamente una grande serata, la qualificazione alle F8 era un obiettivo di inizio stagione”.

ALLIEVI E JUNIORES. Doppio successo in campionato, nell’ultima uscita ufficiale, anche per le formazioni Allievi e Juniores del Kaos. I più piccoli di mister Morelli espugnano di misura (2-3) il campo del Sant’Agata, grazie alla doppietta di Halitjaha e alla singola marcatura di Checa, mentre la truppa di Cristiano Tagliavini regola con un comodo 12-1 il Castel San Pietro con triplette di Micheletto e Iembo, doppietta di capitan Mediani e le marcature di Duscov e in particolare di tre allievi ”promossi” nella Juniores, ovvero Troli, Xhindi e Lanzi.

Ufficio stampa


altre notizie
18/06/2019
Cataforio, ufficiali i rinnovi di Parisi, Durante, Giriolo [...]
10/06/2019
Il Cataforio pensa al futuro: verrà presentata la domanda [...]
20/05/2019
Il Cataforio si aggiudica il primo round, Praticò: [...]
19/05/2019
Reggio Calabria torna a sognare: al Cataforio il derby di [...]
17/05/2019
Cataforio-Polistena, un derby tutto reggino che vale un [...]
16/05/2019
Il Cataforio si affida ai gol di Atkinson: "Saranno due [...]
13/05/2019
Cataforio in finale play-off, la gioia di Praticò: "Ho [...]
>> LEGGI TUTTE