SERIE B - 29/06/2019

Un portiere di prospettiva è sul #futsalmercato: asta aperta per Rafa Morais

Classe 1995, brasiliano ma con passaporto portoghese, il giovane estremo difensore ha già giocato per due stagioni nel campionato cadetto difendendo i pali di Manfredonia e Canosa. Ora va alla ricerca di un progetto serio per dimostrare il suo valore

Rafael Morais, portiere classe 1995, brasiliano di nascita ma con passaporto portoghese, cerca una nuova collocazione dopo le brillanti esperienze di Manfredonia e Canosa. La Puglia lo ha accolto ottimamente: per lui è stato come sentirsi a casa.

”Sì, mi sono trovato benissimo in Italia, sono arrivato a Manfredonia a dicembre del 2017 e alla fine della stagione abbiamo portato la squadra ai playoff. Il mio secondo anno ho giocato a Canosa, affrontando diverse squadre molto forti nel girone F: alla fine del girone di andata sono stato scelto come il portiere della Top 5. Penso che le due stagioni sono state molto positive”.

- Cosa ti aspetti per portare avanti l’attività in Italia, cosa cerchi per dimostrare il tuo valore?

”Cerco una squadra che mi permetta di lavorare forte in ogni allenamento, non c’e un’altra possibilità di poter dimostrare quanto valgo: solo così potrò raggiungere l’obiettivo che mi sono posto. Cerco, insomma, un progetto serio e interessante per poter ancora dimostrare di valere il campionato italiano”.

Rafa ha soli ventiquattro anni e un futuro davanti a sé: un investimento che merita di essere pianificato da chi s’è posto davanti progetti a media-lunga scadenza.


altre notizie
22/02/2020
Maldonado spaventa, poi il Cataforio dilaga: la salvezza è [...]
20/02/2020
Cataforio, Labate: "Sabato non sono ammessi altri [...]
13/02/2020
Cataforio, Praticò è fiducioso: "A Cassano per giocarcela [...]
11/02/2020
Il Cataforio torna a vincere, Quattrone: "Abbiamo fatto la [...]
08/02/2020
Super Parisi chiude la sua porta: nel derby di Calabria fa [...]
07/02/2020
Crisi Italia. La cura Cataforio: "Con i giovani servono [...]
05/02/2020
Cataforio, Martino punta sul fattore campo: "In casa [...]
>> LEGGI TUTTE