SERIE A2 - 13/11/2019

Cataforio, Scheleski è già di casa: "Ce la possiamo giocare contro tutti"

Il brasiliano ha realizzato una doppietta nell'ultimo turno e commenta l'avvio di stagione dei reggini: "È stato un inizio ottimo, sapevamo di affrontare un campionato molto equilibrato e difficile, ma siamo altrettanto consapevoli della nostra forza"

Un inizio di campionato certamente positivo quello del Cataforio e la compagine calabrese si gode il buon momento di uno dei due acquisti realizzati quest’estate, il brasiliano Iuri Scheleski che nell’ultimo turno ha confermato la sua vena realizzativa, arrivando a cinque gol stagionali con la doppietta al Barletta, conditi anche da numerosi assist.

”I gol ci danno morale, ma quello che importa sono i tre punti. Qui mi trovo benissimo mi sento già a casa. È stato un inizio ottimo e credo anche molto positivo. Sapevamo di affrontare un campionato molto equilibrato e difficile, ma siamo altrettanto consapevoli della nostra forza”.

Nel prossimo turno al PalaBotteghelle arriva la vr distante appena un punto in classifica e vincere potrebbe dare un importante risalto in classifica.

- Come bisognerà affrontare i pugliesi e cosa c’è da attenzionare maggiormente?
”Sarà una partita particolare, loro hanno dimostrato di essere una squadra tosta da battere, noi comunque siamo in casa e dobbiamo dimostrare ancora una volta che ce la possiamo giocare con tutti. Hanno dei giocatori che già hanno militato nella massima serie come Leggiero e Cristobal che sta facendo vedere le sue qualità in questo piccolo tratto di campionato. Indubbiamente una bella rosa dalla quale guardarsi bene...”.


altre notizie
18/01/2020
Il Cataforio fa tappa a Sammichele. Praticò: "Gara [...]
17/01/2020
Scheleski sprona il Cataforio: "Sfida dura a Sammichele ma [...]
13/01/2020
Cataforio, Praticò: "Ottimo primo tempo, meritavamo di [...]
11/01/2020
Cataforio, secondo tempo da dimenticare: al Botteghelle fa [...]
09/01/2020
Durante giura fedeltà al Cataforio: "Spero di chiudere qui [...]
08/01/2020
Cataforio, Caminero in rampa di lancio: "Volevo fortemente [...]
04/01/2020
Il Cataforio è campione regionale! Col Cus Cosenza la [...]
>> LEGGI TUTTE