SERIE A2 - 02/03/2020

Il Cataforio tuona contro gli arbitri: "Basta con questa sorta di persecuzione"

Duro comunicato da parte della dirigenza reggina dopo la sconfitta in terra pugliese: "Davanti all'ennesima inspiegabile e penalizzante situazione, siamo pronti a rinunciare alle prossime trasferte, evitando di compiere enormi sacrifici, fisici ed economici". VIDEO

L’Asd Cataforio C5 Reggio Calabria, premettendo che quanto segue non ha nulla a che vedere con la squadra della vr, vuole sottolineare come ancora una volta si ritenga pesantemente penalizzata delle decisioni arbitrali.

Le immagini parlano da sole e ci si ritrova a recriminare per evidenti torti subiti da parte dei direttori di gara. Tra i tanti episodi, il doppio giallo ad Atkinson nel momento chiave della partita. È netto il fallo del giocatore di casa sul pivot reggino, che sarebbe valso a 19’’ dalla fine il tiro libero per il Cataforio, che avrebbe avuto la possibilità di raggiungere un meritato pareggio. Simulazione inspiegabile, anche a detta del secondo arbitro a fine partita, e secondo giallo sventolato con il chiaro intento di penalizzare la squadra reggina che deve rinunciare ancora una volta al suo migliore marcatore. Una storia che prosegue da quasi un anno e che si ripete dopo la clamorosa topica in finale play-off della scorsa Serie B, sempre con Atkinson protagonista. A questo va aggiunto l’inspiegabile giallo al numero 9, subito dopo il gol del 6-6 di Labate (le immagini mostrano chiaramente il brasiliano esultare in modo pacato nel cerchio di centrocampo e ricevere incredibilmente la prima ammonizione).

Davanti a queste immagini e davanti all’ennesima inspiegabile e penalizzante situazione, l’Asd Cataforio è pronta a rinunciare alle prossime trasferte di campionato, evitando di compiere enormi sacrifici, fisici ed economici legati tra le altre cose ad una trasferta di 800 chilometri, dove ancora una volta si ritiene presa in giro dalla coppia arbitrale.

Chiediamo equità nel metro di giudizio e la fine di questa sorta di persecuzione, non si può definire in altri modi, verso i propri tesserati, in particolare verso il brasiliano Atkinson.

CLICCA QUI PER VEDERE IL VIDEO

Asd Cataforio C5 Reggio Calabria


altre notizie
26/06/2020
Cataforio, Caminero non rinnoverà: il giocatore pronto a [...]
18/06/2020
Noi diamo l'Anteprima, il Cataforio l'ufficialità: [...]
18/06/2020
Cataforio, parte un altro big? Sirene dalla Serie A per il [...]
14/06/2020
Cataforio, si programma la nuova Serie A2. Zema "all-in" [...]
07/06/2020
Cataforio e Atkinson, le strade si dividono: il brasiliano [...]
29/04/2020
Cataforio, Zema rilancia la proposta: "Restituire le [...]
06/04/2020
Praticò elogia il suo Cataforio: "Stagione da [...]
>> LEGGI TUTTE