SERIE B - 27/04/2019

Paolozzo della provvidenza a Rossano: la Magic Crati pareggia in extremis

La capolista va sotto 3-0 e 4-1 (gol numero 24 di Ferraro) nel derby sul campo della Traforo, ma negli ultimi cinque minuti ha un'impennata di orgoglio e rimonta con una doppietta di Scigliano e la realizzazione finale del giovane bisignanese che vale il 4-4

Finisce in pareggio, 4-4, il derby calabrese tra Traforo e Magic Crati Bisignano. È stata questa la gara che ha concluso l’esaltante stagione della squadra di mister Barbuto, che ha dominato il campionato mantenendo la testa della classifica del girone G sin dalla prima giornata.
La cronaca della gara registra l’esordio a difesa della porta della Magic del giovane 2001 Vincenzo Prezioso, bisignanese verace cresciuto nelle giovanili della società. I padroni di casa partono di slancio e dopo il primo quarto di gara conducono per 2-0 con la doppietta di Chiappetta; la flebile reazione della Magic Crati non sortisce pericoli e permette ai padroni di casa di andare in rete sul finale di tempo con l’under Graziano.
La ripresa inizia con la Magic che adotta lo schema del quinto uomo sin dalle prime battute guadagnando un calcio di rigore realizzato dal solito AF9 che chiude lo stagionale bottino personale con 24 reti, che lo rilanciano verso una possibile vittoria del pallone d’oro regionale. Dura poco l’entusiasmo della Magic, tant’è che, il Traforo si porta subito sul 4-1 con la rete dell’allenatore-giocatore Sapinho.
La partita sembra avviarsi verso una scontata vittoria dei padroni di casa, quando l’orgoglio della capolista si risveglia ed in soli cinque minuti riesce a pareggiare, grazie alla doppietta di Scigliano e il gol del giovanissimo Paolozzo che regala alla Magic un meritato pareggio.
Stagione conclusa sul campo ma con una società già attiva a 360 gradi nella programmazione della prossima stagione di Serie A2.
A fine gara il presidente Reda, a nome dell’intera società, ha ringraziato mister Barbuto, tutta la squadra e tutti gli addetti ai lavori per il risultato raggiunto, frutto di qualità tecniche e di apprezzabile professionalità.
elle.gi


altre notizie
03/10/2019
Magic Crati, Barbuto: "Testa bassa e lavorare. A Cassano [...]
29/09/2019
Magic Crati Bisignano, non basta Egea: l'Assoporto [...]
13/09/2019
Magic, Barbarossa fa quarantatré: "Noi favoriti? Abbiamo [...]
09/09/2019
#futsalmercato, il Magic Crati completa il parco portieri: [...]
08/09/2019
Magic Crati, doppio colpo in entrata per l'U19: due ex [...]
08/09/2019
Magic Crati, 4-2 contro il coriaceo Bovalino: Pereira a [...]
06/09/2019
Magic Crati, intervento riuscito per Diogo: l'ex [...]
>> LEGGI TUTTE