SERIE C1 - 10/01/2019

Marani spera di avere Brunelli in extremis: "Con lui faremo un salto di qualità"

Il tecnico del Giorgione sta cercando di ottenere sul filo di lana l'ok per poter schierare il ventenne pivot campione di San Paolo con il Barueri, ex Magnus. Trevisan salta il Nervesa: "Dovremo darci da fare per ottenere un risultato positivo"

Archiviata la Coppa Italia, con la Final Eight di Brendola terminata al primo turno per mano della Gifema Diavoli, Angelo Robson Marani ha subito rivolto le proprie attenzioni alla ripresa del campionato. Domani sera primo atto del girone di ritorno con il Giorgione impegnato in una trasferta da non prendere alla leggera.
”In casa, l’Atletico Nervesa ha fatto buoni risultati, per cui sarà una partita molto difficile, Regondi proporrà una squadra molto organizzata e dovremo darci da fare se vogliamo ottenere un risultato positivo”.
Si spera di perfezionare in extremis il tesseramento di Leonardo Brunelli, laterale-pivot di soli venti anni che Marani ha scovato nel Barueri.
”Ha giocato anche nel Magnus di Falcao, segnando due gol nella Liga, vincendo poi il campionato paulista e quello universitario. Puntiamo su questa promessa, negli allenamenti - chiosa Marani - abbiamo già visto che cosa è capace di fare: sono certo che ci farà fare un salto di qualità”.
Sicura l’assenza di Trevisan, che sta ancora recuperando dall’infortunio che lo tiene fermo da oltre un mese.


altre notizie
17/12/2018
Giovanili, Giorgione super. Marani: "Ottimi segnali dai [...]
13/12/2018
Giorgione all'esame di maturità. Marani: "Spero nel [...]
06/12/2018
Giorgione superstar verso Verona. Campagnaro: "Continuiamo [...]
06/12/2018
Settore Giovanile. Futsal Giorgione, sotto con la fase [...]
29/11/2018
Giorgione per volare. Marani: "Momento buono, ma lo Schio [...]
22/11/2018
Cesari stella del Giorgione Under 19. "Un'opportunità [...]
22/11/2018
Giorgione all'assalto del Montecchio. Trevisan: "Mi [...]
>> LEGGI TUTTE