SERIE B - 04/10/2019

ASKL, Sapinho non si fida della Sangiovannese: "Sarà un esordio in salita"

L'allenatore e giocatore della squadra del presidente Cottilli, analizza primo impegno di campionato. "Siamo in crescita e ciò mi fa ben sperare dopo due sconfitte in Coppa. Dobbiamo alzare il livello di attenzione, aspetto che ci è un po' mancato fino a qui"

Il campionato cadetto apre i battenti e l’ASKL vuole subito riscattare i due passi falsi di Coppa Italia contro Free Time e Real Dem. In panchina (ma anche in campo) la novità è rappresentata dal brasiliano Sapinho, al quale la società del presidente Cottilli ha affidato la guida tecnica.

Sabato c’è l’impegno con la Sangiovannese e Sapinho si aspetta ”un esordio in salita. Il morale sarà differente in quanto loro arrivano dalla vittoria in Coppa contro l’Atlante Grosseto”.

”Non ci saranno partite facili nel nostro girone - prosegue Irineu Zanatta - e specialmente la prima partita è da prendere con le pinze. Partire bene vorrebbe dire dare morale a tutto l’ambiente. La Sangiovannese è un avversario temibile sotto tutti i punti di vista. Dal canto nostro giocare davanti ai nostri tifosi potrebbe rappresentare uno stimolo in più per fare bene”.

Nonostante le due sconfitte, Sapinho ha visto la sua formazione in crescendo.

”Una crescita che mi fa ben sperare in vista della prima giornata. Certo, sappiamo che non basterà. Al tempo stesso dovremo provare ad alzare l’attenzione, un aspetto che è un pò mancato in questo primo scorcio di stagione”.


altre notizie
17/11/2019
ASKL d'autorità a Cagli: vittoria e secondo posto in [...]
15/11/2019
Cottilli chiede concentrazione al suo ASKL: "A Cagli ci [...]
12/11/2019
Sapinho elogia l'ASKL: "I ragazzi stanno dando tutto, [...]
11/11/2019
ASKL inarrestabile: la Sapinho's band manda ko la [...]
07/11/2019
Askl per prolungare la serie positiva, Sapinho: [...]
07/11/2019
ASKL, arriva la Mattagnanese. Solferino: "Ci attenderà [...]
24/10/2019
Askl, Belluzzo: "I derby sono sempre belli e difficili, [...]
>> LEGGI TUTTE