SERIE B - 12/11/2019

Sapinho elogia l'ASKL: "I ragazzi stanno dando tutto, ma la strada è lunga"

L'allenatore-giocatore dei marchigiani così dopo il match con la Mattagnanese: "Ad inizio stagione non mi aspettavo che questo scontro potesse valere così tanto, abbiamo battuto una delle favorite per la promozione lottando su ogni pallone e non mollando mai"

L’ASKL si gode un’altra ottima prestazione dopo avere battuto la Mattagnanese nello scontro al vertice. Quinto risultato utile consecutivo per i marchigiani, e l’allenatore-giocatore Sapinho elogia i suoi ragazzi.

”Ad inizio stagione non mi aspettavo che questo scontro potesse avere una tale valenza, ma i ragazzi stanno lavorando tanto, stanno dando tanto e non molliamo mai a partire dall’allenamento dove, per quanto mi riguarda, è lì che si vince la partita. Abbiamo battuto una squadra secondo me tra le favorite per la vittoria, lottando su ogni pallone e non mollando mai. Fortunatamente è andata bene”.

Il brasiliano invita anche il gruppo a pensare già al prossimo impegno, la strada verso la salvezza è ancora lunghissima...

”Kleber ci ha messo la faccia per parare un tiro e non ho davvero parole per questi ragazzi. Ora però dobbiamo pensare già alla prossima gara, perché se non diamo il centodieci per cento, rischiamo di non fare punti. Ci godiamo questa bella vittoria e sappiamo che il campionato è ancora lunghissimo e non dovremo abbassare la guardia. Ci mancano quindici partite per la nostra salvezza. Si, continuo a parlare di salvezza anche se ci troviamo al secondo posto. La strada è lunga e la classifica è corta”.

CLICCA QUI PER L’INTERVISTA COMPLETA

(fonte: sportpicerno.it)


altre notizie
08/12/2019
Askl pigliatutto: poker d’autore alla Poggibonsese, gara [...]
06/12/2019
Askl, Sestili: "Vittoria fondamentale, il ko col Gubbio [...]
04/12/2019
L'Askl si rialza, Sapinho: "A Grosseto una vittoria di [...]
01/12/2019
Askl, il riscatto è servito: acuto in trasferta, è 2-1 [...]
21/11/2019
L'ASKL ed Heredia cercano conferme: "Gubbio? Attenti, [...]
17/11/2019
ASKL d'autorità a Cagli: vittoria e secondo posto in [...]
15/11/2019
Cottilli chiede concentrazione al suo ASKL: "A Cagli ci [...]
>> LEGGI TUTTE