SERIE B - 30/01/2020

L'Askl pensa al colpaccio, Galanti: "Col Prato sarà fondamentale l'approccio"

Il laterale bianconero ci crede: "Loro sono una grande squadra, una delle favorite a vincere il campionato. Hanno giocatori veramente forti, perciò dovremo difendere in modo attento e concedere il minimo possibile. Confido nel sostegno del pubblico"

Ritorno alla vittoria per l’Askl che grazie al netto 6-0 inflitto al Cts Grafica ha riconquistato la quarta posizione in classifica che avvicina gli uomini di Sapinho ai play-off promozione.

Ma ora ci sarà l’esame più difficile: i bianconeri se la vedranno infatti contro il Prato, in uno scontro diretto che vale tantissimo. Ad analizzare la situazione è il laterale Matteo Galanti.
”In questo girone tutte le partite sono difficili – esordisce - soprattutto se hai di fronte una squadra che ha bisogno di fare punti. Quella di sabato è una vittoria che ci dà fiducia e morale e ci riporta al quarto posto. Siamo riusciti a vincere perché l’abbiamo affrontata con la mentalità giusta, senza sottovalutare l’avversario. Venivamo da un periodo negativo, ma la compattezza del gruppo ci ha permesso di passare indenni da questa sfida. Inoltre abbiamo lavorato bene durante la settimana e i frutti si sono visti”.

Contro il Prato servirà un Askl perfetto. ”Loro sono una grande squadra – continua Galanti – e di certo una delle favorite a vincere il campionato. Queste sono le partite belle da giocare, la affronteremo dando il massimo come sempre e poi il campo darà il verdetto finale. Hanno giocatori veramente forti, perciò dovremo difendere in modo attento e concedere il minimo possibile. Per questo motivo sarà importante il sostegno del pubblico, ma ancora di più sarà fondamentale il modo in cui approcceremo alla partita. Vincere potrebbe indurre la fiducia giusta, sapendo della forza di chi dobbiamo affrontare. In ogni modo stiamo facendo un grande percorso, l’obiettivo a inizio stagione era la salvezza ma con il tempo stiamo prendendo consapevolezza dei nostri mezzi e, dando il meglio partita dopo partita, potremo toglierci belle soddisfazioni”.


altre notizie
13/09/2020
Il futsal propedeutico al calcio: la scommessa di Cottilli [...]
21/08/2020
#futsalmercato, si muove l'ASKL: Cosano, Chiappini e [...]
16/03/2020
Che ne sarà della stagione? Cottilli: "Soluzioni? Ci sono [...]
13/03/2020
L'ASKL saluta Santi Heredia: "Torno in Argentina, ma è [...]
27/02/2020
L'Askl vuole prendersi i play-off, Iaconi: "Col Cagli [...]
19/02/2020
Askl, Sestili punta sulla difesa: "Mattagnanese? Serve [...]
14/02/2020
Askl, Sapinho non si fida della Lastrigiana: "Gara ostica, [...]
>> LEGGI TUTTE