SERIE B - 28/10/2020

ASKL-DeG d'amore e d'accordo. Gongola Sapinho: ecco Mindoli, Mazoni e pure Fred!

La collaborazione tra Massimo Cottilli e Piero Gatti è praticamente cosa fatta nel giorno in cui il Comitato Regionale delle Marche ha posticipato l'inizio dei campionati regionale a gennaio 2021. Con i tre super-innesti la squadra picena ora punta al vertice: e Ascoli torna a sognare...

La collaborazione tra ASKL e DeG Ascoli si può ormai considerare cosa fatta. Se l’incontro di martedì sera tra Massimo Cottilli e Piero Gatti era da considerare il primo indizio, e la presenza di Giampiero Mindoli e Vinicius Mazoni agli allenamenti nella palestra di Monticelli il secondo, arriva la conferma che anche Joao Fred vestirà da sabato la maglia della principale rappresentativa di futsal ascolana.

Dunque ecco la prova che sta cambiando il panorama del calcio a cinque nel territorio piceno: la volontà della DeG di incrociare il proprio destino con quello dell’ASKL per costituire un nuovo e ambizioso polo marchigiano del calcio a cinque è un fatto concreto.

Lo potremmo definire paradossalmente il ”miracolo del Covid”, perché l’avvicinamento tra i due club è arrivato proprio nel momento in cui, davanti alla crescita rilevante di contagi in tutto il territorio nazionale, il Comitato Regionale delle Marche della FIGC ha deciso di valutare seriamente il differimento a inizio gennaio del 2021 dei campionati regionali e provinciali di calcio a cinque (LEGGI QUI LA NOTIZIA) votando la relativa risoluzione. E’ stata un’autentica combinazione di situazioni a portare Cottilli e Gatti a rivalutare il loro ruolo e a decidere di intraprendere un percorso comune, che ha avuto come primo effetto il trasferimento di Giampiero Mindoli (un ritorno per lui), Vinicius Mazoni e, appunto, Joao Fred, alle dipendenze di mister Sapinho.

ASKL, dunque, che potrà contare su un terzetto di giocatori sicuramente di categoria superiore diventando di fatto una delle pretendenti alla promozione. E per Ascoli, nell’anno del Covid, nonostante le restrizioni dell’ultimo DPCM imporranno di giocare senza presenza di pubblico a Monticelli, si tratta comunque di una grande e straordinaria occasione per tornare ai vertici di una disciplina che in passato ha visto i colori piceni lottare anche per i titoli nazionali di maggior prestigio.

 

 

Foto: Alessandro Caiati


altre notizie
03/11/2020
La promessa di Sapinho: "Lezione imparata, il mio ASKL [...]
31/10/2020
La scommessa di Piero Gatti: "Riporteremo Ascoli ai vertici [...]
30/10/2020
L'ASKL cambia strategia: con Mindoli, Mazoni e Fred ora [...]
21/10/2020
Buona la prima per l'Askl. Sapinho: "I ragazzi hanno [...]
13/09/2020
Il futsal propedeutico al calcio: la scommessa di Cottilli [...]
21/08/2020
#futsalmercato, si muove l'ASKL: Cosano, Chiappini e [...]
16/03/2020
Che ne sarà della stagione? Cottilli: "Soluzioni? Ci sono [...]
>> LEGGI TUTTE