SERIE C1 - 04/04/2019

Montecchio, c'è amarezza per la retrocessione in C2. Rossato: "Stagione no"

La squadra veneta non è riuscita a centrare l'obiettivo salvezza e ripartirà dal secondo campionato regionale. "Abbiamo sbagliato tutti - sottolinea il veterano -. Ora testa alla sfida al Padova, vogliamo onorare questa maglia. Futuro? Non ne abbiamo parlato" 

Commiato triste e pieno di rammarico dalla C1 per il Montecchio del presidente Fabio Meneghini, che dopo due stagioni nel massimo torneo regionale scende di categoria con un penultimo posto finale che lascia tutti nel malcontento.

”Una stagione che ha girato male e nello sport può succedere a chiunque – dice Nicolas Rossato -. Quando si sbaglia io personalmente penso che le colpe siano da suddividere tra tutti. Tutti abbiamo sbagliato e ne abbiamo pagato le conseguenze di una retrocessione in Serie C2. Non ci siamo espressi al meglio ma ora, però, dobbiamo pensare all’ultima sfida con la voglia di onorare al massimo questa maglia, che indossiamo con orgoglio”.

E di futuro ne avete parlato? ”Aspettiamo di chiudere la sfida col Padova e poi se ne discuterà con la società. Non abbiamo mai affrontato l’argomento prima perché penso fosse prematuro. Da parte mia massima disponibilità a vestire ancora questi colori, sono qui da cinque anni e, ora più che mai, voglio riportare questa squadra in Serie C1. Abbiamo capito gli errori e dobbiamo avere la voglia e la determinazione di ripartire più arrabbiati di prima”.


altre notizie
21/03/2019
Montecchio, Facchin: "Una stagione che dobbiamo terminare [>>]
07/03/2019
Montecchio, sfida complicata al Giorgione. Saccani: [>>]
27/02/2019
Montecchio, personalità e cuore non sono bastati: pari [>>]
21/02/2019
Montecchio in deriva, il dg Valerio richiama i suoi: [>>]
07/02/2019
Montecchio, devi reagire. La Malfa: "Vogliamo ritrovare il [>>]
31/01/2019
Montecchio, il primo hurrà di Caile: "Bravi ragazzi, hanno [>>]
24/01/2019
Montecchio, Bertolaso va all-in: "Sanvemille e poi Schio, [>>]
>> LEGGI TUTTE