SERIE C1 - 16/11/2018

Montecchio, col Nervesa per cambiare rotta: "Lavoriamo per migliorare"

Pegoraro, tra i veterani del gruppo biancorosso, torna sui troppi pareggi dell'ultimo periodo: "Sembra quasi paura di vincere, perché nel momento in cui siamo sopra, anziché cercare di gestire i minuti rimanenti, ci perdiamo in errori facilmente evitabili"

Mal di pareggite per il Montecchio. Nelle ultime sette uscite per ben quattro volte i ragazzi di Fumarola hanno impattato, l’ultimo in ordine di tempo il 4-4 in casa del Grangiorgione. ”Nella maggior parte delle partite pareggiate eravamo sopra nel punteggio e ci hanno recuperati – spiega Pegoraro, tra i veterani del gruppo biancorosso – sembra quasi che abbiamo paura di vincere, perché nel momento in cui siamo sopra, al posto di stare attenti e concentrati con la testa e cercare di gestire i minuti rimanenti, ci perdiamo in errori facilmente evitabili. Forse un po’ è anche dettato dalla mancanza di esperienza visto che siamo una squadra giovane... ma stiamo lavorando per migliorare”.

- Col Nervesa serve cambiare rotta.
”Sinceramente non so molto sui nostri avversari in quanto neo promossi, faccio fatica a esprimere un giudizio su cosa ci può aspettare in campo. Ho sentito parlare molto bene di loro già ad inizio torneo e sicuramente con l’arrivo di mister Regondi potranno fare bene. Sarà una bella sfida”.

- Visto l’inizio di campionato avete cambiato obiettivi?
”Sinceramente vado per gradi e il mio primo traguardo resta quello di arrivare a qualificarci per la Final Eight di coppa perché è una bellissima manifestazione e l’anno scorso, a causa di un infortunio, non sono riuscito ad essere presente. Poi per il resto si vedrà, ma sicuramente anche se la situazione attuale di classifica non è delle migliori, io per primo, e tutto il gruppo Montecchio, non andrà in campo per giocare una stagione anonima”.

 


altre notizie
07/12/2018
Il Montecchio fa rotta su Verona: Caile & C. vanno [...]
30/11/2018
Montecchio, esordio amaro per Caile: "Guardiamo al futuro [...]
29/11/2018
Il Montecchio guarda al #futsalmercato: "E' presto per [...]
26/11/2018
Non riesce l'impresa al Montecchio, l'Italgirls [...]
19/11/2018
Il Montecchio ad un montecchiano: è Andrea Caile il nuovo [...]
17/11/2018
La "pareggite" ha lasciato il segno: il Montecchio ha [...]
14/11/2018
Montecchio, un pareggio che sta stretto: il Grangiorgione [...]
>> LEGGI TUTTE