SERIE B - 08/12/2019

Rhibo Fossano, Luizinho si presenta con l'hat-trick: con la Domus finisce 3-3

Punto prezioso quello ottenuto dalla squadra di Bosio che si presentava all'incontro senza capitan Richichi e Gerlotto. Il brasiliano proveniente dalla L84 Volpiano sblocca nel primo tempo e rimonta nella ripresa. Palo di Modafferi nel finale

Il Fossano pareggia in casa della capolista con un super Luizinho autore di una tripletta. Pareggio che sa di vittoria contro una formazione che arrivava da ben 9 successi consecutivi. La squadra di Bosio non si fa intimorire dagli avversari ed affronta la gara a viso aperto nonostante la mancanza di due pedine fondamentali come capitan Richichi per squalifica e Gerlotto per problemi fisici.

Partita subito in discesa per i fossanesi che su rimessa laterale passano in vantaggio, Modafferi pesca il neo acquisto Luizinho libero in mezzo all’area che con freddezza segna lo 0-1. I Lombardi aumentano il pressing costringendo i piemontesi ad errori in uscita, ma prima la traversa e poi Cafagna tengono la porta inviolata. Il pareggio è nell’aria e proprio su una palla persa da rimessa laterale I locali pareggiano 1-1.

Con il piede sull’acceleratore gli avversari chiudono nella propria metà campo il quintetto di Bosio lasciandogli solo la possibilità di tiri dalla lunga distanza. Il vantaggio non tarda ad arrivare e su palla recuperata al limite dell’area la Domus segna il 2-1 con Cafagna che nulla può su un tiro potente del diretto avversario.

Il Fossano sbilanciato tentando di riportare la parità perde palla sulla trequarti avversaria dando strada libera alla ripartenza dei locali che con freddezza davanti a l’estremo difensore fossanese segnano andando sul 3-1. Prima dell’intervallo i piemontesi ci provano in tutti modi a rientrare in partita, ma l’estremo difensore locale è bravo a tenere il risultato invariato.

Ad inizio ripresa la squadra di casa va nuovamente vicina al gol, ma come nel primo tempo è la traversa a negargli la gioia. Da qui la svolta, con l’inserimento del portiere di movimento il Fossano prende possesso del gioco alzando il baricentro, facendo arretrare la Domus che in un primo momento tiene bene dando solo la possibilità di tiri da fuori area. Con un giro palla più veloce il Fossano accorcia le distanze ancora con Luizinho che con un tiro da biliardo spiazza il portiere portando il risultato sul 3-2.

La squadra di casa reagisce con delle ripartenze e su una di essa, uno strepitoso Cafagna nega il doppio vantaggio bloccando il pallone sulla linea di porta. Il pareggio è da manuale, con gli avversari chiusi nella propria area, i fossanesi con cambi di posizione e passaggi veloci segnano il 3-3; Radaelli imbecca il suo connazionale Luizinho che porta a tre le marcature personali.

A pochi secondi dal termine del match è il palo su tiro di Modafferi a negare la gioia della vittoria ai Fossanesi. Finale di partita 3-3.

Il prossimo sabato il Fossano C5 affronterà in casa i Sardi del Futsal Ossi nell’ultima gara del girone d’andata.

 

(Foto: Dughetti)


altre notizie
14/02/2020
Rhibo Fossano a Cagliari, Modafferi: "Non ci tireremo [...]
07/02/2020
Rhibo, Cafagna: "Quella contro il Lecco deve essere la [...]
30/01/2020
La Rhibo ha voglia di rialzarsi. Casalone: "Sconfitta dura [...]
24/01/2020
Rhibo Fossano, Richichi: "Ci sono i presupposti per una [...]
19/01/2020
La Rhibo si morde le mani, al Real Cornaredo riesce la [...]
16/01/2020
Gerlotto mette in guardia la Rhibo Fossano: "Siamo attesi [...]
04/01/2020
La Rhibo strizza l'occhio ai play-off. Bosio: [...]
>> LEGGI TUTTE