SERIE B - 10/06/2020

Elledì Fossano, che grinta Giuliano: "Faremo il massimo per essere protagonisti"

La linea di condotta del tecnico: "La collettività deve sempre emergere rispetto all'io e alle necessità individuali. Il mettersi a disposizione del gruppo è la base di tutti gli sport di squadra e non deve mai venire a meno"

Francesco Giuliano tra obiettivi comuni, futsal propositivo e libertà sul parquet! L’intervista realizzata dall’ufficio stampa della Elledì Fossano.

Dovrai lavorare con un gruppo in parte nuovo. Qual è secondo te il miglior modo di procedere per trovare subito una coesione?
”Questo sarà sicuramente uno dei punti più interessanti su cui lavorerò sin da subito. Una squadra si crea delineando degli obiettivi comuni. Io sono molto fiducioso sul fatto che, trovando una causa comune, si possa fare squadra velocemente. Sono consapevole del lavoro che ci sarà da fare sul campo: lavoreremo sulla conoscenza reciproca, aspetto fondamentale, nello sport. La squadra è composta da ragazzi intelligenti che si sono subito messi a disposizione e sono sicuro non sarà un problema trovare una coesione.”

- Qual è la tua idea di calcio a 5? Come si devono interpretare le partite?
”La fase più importante del gioco e per tanto quella su cui lavoreremo di più, almeno inizialmente, sarà quella di non possesso. Dovremo essere bravi in quella fase. Più saremo scaltri a recuperare la sfera, proponendo un gioco a tutto campo, più avremo le redini della partita. La mia idea di calcio a 5 non è una filosofia attendista. Io voglio un calcio a 5 globale in cui tutti i giocatori sappiano interpretare tutti i ruoli. Cercheremo di fare il massimo per essere protagonisti.”

- Quali sono i punti cardine che non devono mai mancare alla tua squadra?
”La collettività deve sempre emergere rispetto all’io e alle necessità individuali. Il mettersi a disposizione del gruppo è la base di tutti gli sport di squadra e non deve mai venire a meno. Si dovranno inoltre imparare meglio possibile le dinamiche del mio stile di gioco nelle diverse fasi. La mia idea è quella di creare si un sistema di gioco, ma di farlo per valorizzare e non limitare i giocatori. Cercherò di abituare i miei ragazzi a prendere la decisione migliore a seconda della situazione, ma saranno poi loro in campo a scegliere.”

Foto di Andrea Lusso
Ufficio Stampa Elledì Fossano Futsal - Enrico Longo


altre notizie
18/06/2020
Il cuore di Zanella già batte per la Elledi: "Ripagherò [...]
17/06/2020
Una stella per l'Elledì Fossano, Rengifo: "Darò tutto [...]
16/06/2020
E' una Elledi Fossano che punta in alto. Lamberti: "Non [...]
14/06/2020
#futsalmercato, è una Elledi da grandi firme: anche [...]
10/06/2020
#futsalmercato, mamma mia che acquisto ha fatto la Elledi: [...]
03/06/2020
#futsalmercato, un altro tandem per la Elledì Fossano: [...]
28/05/2020
Elledì Fossano al top col tandem Oanea-Richichi: "Progetto [...]
>> LEGGI TUTTE