SERIE B - 10/07/2019

Di Ciaula, basta la parola: giocherà ancora per difendere i pali del Giovinazzo

E' bastata una chiacchierata col presidente Carlucci a convincere il portiere a restare in biancoverde anche nella prossima stagione. "La voglia di rimanere in questa grande famiglia e in questo gruppo sono stati i motivi predominanti della mia scelta"

Una chiacchierata per rinnovare l’intesa. Giuseppe Di Ciaula vestirà la casacca del Giovinazzo anche nella prossima stagione. Lo aveva già preannunciato il direttore sportivo Gianni Lasorsa nelle scorse settimane e ieri c’è stata la stretta di mano che ha di fatto sancito il rinnovo dell’intesa.

Nemmeno può parlarsi di trattativa. È bastata una chiacchierata con il presidente Antonio Carlucci per raggiungere immediatamente l’accordo anche per la prossima stagione 2019/20.

”Sì, è vero - conferma lo stesso atleta classe ’88. - È bastata una rapidissima chiacchierata per capirci a vicenda, per rinnovare e per continuare a scegliere i biancoverdi, senza alcun dubbio. La voglia di rimanere in questa grande famiglia e in questo gruppo sono stati i motivi predominanti della mia scelta”.

L’estremo difensore di Bari, che vanta un curriculum di tutto rispetto :un decennio, tra serie B e A2, a Modugno, dove ha vinto il campionato, la parentesi a Policoro, il trasferimento alla Virtus Rutigliano, il passaggio al Cristian Barletta e l’avventura col Futsal Capurso.

”La società, scegliendo un allenatore come Marcelo Magalhaes - spiega Di Ciaula - vuol puntare a qualcosa di importante e soprattutto far divertire i tifosi che tutti i sabati accorrono sui gradoni del PalaPansini. Ed un pubblico del genere, credetemi, l’ho visto davvero in pochissimi Palasport italiani”!.

A proposito di obiettivi, Di Ciaula non pone limiti alle grandi potenzialità del gruppo.

”Abbiamo giocatori dalle indiscutibili qualità tecniche, ma anche dotati di qualità umane importanti che ci permetteranno di ricostruire un gruppo compatto, condizione fondamentale, a mio avviso, per fare bene. Con questi si dovrà puntare a qualcosa di importante: abbiamo tutte le carte in regola per non porci limiti. Dovremo essere abili, dunque, ad amalgamarci il prima possibile”.

Nicola Miccione - Addetto Stampa G.S. Giovinazzo


altre notizie
16/10/2019
Altra prestazione da incorniciare: New Taranto da sogno in [...]
09/10/2019
E' una New Taranto di qualità. Bommino: "Difficile [...]
08/10/2019
New Taranto, Paulinho subito a suo agio: "Qui mi troverò [...]
05/10/2019
New Taranto, poker all'esordio: il Parete si arrende [...]
02/10/2019
Da Anteprima a ufficialità: la New Taranto annuncia Paulo [...]
01/10/2019
#futsalmercato, Paulinho ritrova l'Italia: c'è la [...]
29/09/2019
Cinquina del New Taranto in Coppa Italia: al [...]
>> LEGGI TUTTE