SERIE B - 06/12/2019

Agriplus, Lauria fiducioso: "La squadra sta crescendo, questo ci dà speranza"

Catanesi verso la sfida con la capolista: "Cosenza merita di essere al primo posto, ma domani dovranno sudare per ottenere la vittoria. Giocando sul nostro campo vorrei una formazione agguerrita che darà tutto fino alla fine"

Per i catanesi dell’Agriplus il periodo di crisi non è ancora finito, ma il dirigente siciliano Dario Lauria riesce a vedere il bicchiere mezzo pieno nonostante le difficoltà di questa prima parte di campionato

”Ho visto la squadra crescere nelle ultime prestazioni e questo ci dá speranza per le prossime gare. La classifica per fortuna è ancora corta e la zona salvezza si può ancora raggiungere. Purtroppo – precisa l’ex capitano arancionero – il mister non ha mai avuto a disposizione i migliori dodici giocatori della rosa. Sia i nuovi acquisti sia i migliori della passata stagione, a rotazione, sono stati bloccati da infortuni. Speriamo di poter recuperare tutti al più presto e di conquistare qualche vittoria, perché la casella ancora ferma a zero non fa piacere”.

Domani i catanesi affrontano la capolista e Lauria non si meraviglia dei risultati della Pirossigeno.

”Se all’inizio potevamo essere una sorpresa ora non lo sono più perché vincere in casa della Pro Nissa, vera corazzata del girone, non è da tutti. Cosenza merita di essere al primo posto, ma domani dovranno sudare per ottenere la vittoria. Giocando sul nostro campo vorrei un’ Agriplus agguerrita che darà tutto fino alla fine confermando la crescita avuta almeno nelle prestazioni delle ultime gare”.


altre notizie
29/11/2019
Agriplus Mascalucia, Ereddia: "La squadra è attrezzata per [>>]
19/11/2019
Agriplus, Conti fiducioso: "Manca il risultato ma vedo [>>]
15/11/2019
Verso Agriplus-Lamezia, Bertone: "Queste sono le gare [>>]
08/11/2019
Agriplus Mascalucia, Conti: "Periodo difficile, dobbiamo [>>]
31/10/2019
L'Agriplus vuole rialzarsi. Casablanca: "Le partite [>>]
25/10/2019
Agriplus Mascalucia, Conti: "Vincerà chi saprà attendere [>>]
15/10/2019
Caruso salva l'Agriplus sul gong: "Sensazione [>>]
>> LEGGI TUTTE