SERIE B - 04/01/2020

Agriplus Mascalucia, un passo alla volta. Conti ci crede: "Possiamo farcela!"

"Sin dalla prima gara del girone di ritorno – spiega il tecnico siciliano – mi aspetto più consapevolezza nei nostri mezzi e nelle nostre qualità individuali. Mancano tante partite e niente è impossibile. Dal mercato è arrivato Nando Monasteri"

Il girone di ritorno per la Agriplus Mascalucia sarà determinante per evitare la retrocessione. Mister Conti ha fiducia nei suoi giocatori e crede nella possibilità di rimediare a quanto fatto finora.

”La squadra sta bene. Abbiamo concesso qualche giorno di riposo in più per ricaricare un po’ le batterie e per recuperare qualche infortunato in vista della prima partita del 18 gennaio. Cerchiamo sempre di percorrere la strada che crediamo ci porterà a raggiungere il nostro obiettivo. Sin dalla prima gara del girone di ritorno – spiega il tecnico siciliano - mi aspetto più consapevolezza nei nostri mezzi e nelle nostre qualità individuali e collettive. Più fiducia in quello che possiamo fare e che sono sicuro riusciremo a fare”.

I sette punti che separano la formazione catanese dalla salvezza non sembrano spaventare mister Conti che vuole procedere per step:

”Credo assolutamente nella nostra ripresa. Dobbiamo pensare di partita in partita ed intanto cercare di raggiungere al più presto la squadra che ci sta immediatamente sopra. Mancano tante partite e niente è impossibile. Infine dal mercato è arrivato Nando Monasteri dalla C1, però ha dei trascorsi in serie B. Si è già aggregato e sta recuperando da un problema fisico, quindi al più presto potrà dare il suo contributo per la causa”.


altre notizie
15/03/2020
Che ne sarà della stagione? Ereddia: “In Sicilia siamo [...]
28/02/2020
Lamezia-Agriplus, Bertone fiducioso: "Lotteremo a [...]
20/02/2020
Mascalucia, il talento Spalletta avvisa: "Non aspettatevi [...]
14/02/2020
Agriplus, occasione sfumata. Ereddia non molla: "Andiamo [...]
06/02/2020
Agriplus all'ultima chiamata, Conti: "Contro la Siac ci [...]
05/02/2020
L'Agriplus va all-in, Ereddia: "Siac? E' la nostra [...]
31/01/2020
Agriplus, Fassari: "La sconfitta nel derby brucia ma non [...]
>> LEGGI TUTTE