SERIE B - 02/01/2019

Il Real San Giuseppe vuole continuità. Montefalcone: "Siamo una squadra forte"

Il 2019 si apre a Terzigno per il club gialloblù che è tornato al secondo posto in classifica. "Non conosco bene il Polignano ma dobbiamo giocare sempre per vincere - dice l'estremo difensore ex Lecco -. La società merita l'A2 per tutti gli sforzi" 

Anno nuovo, speranza nuove. Il Real San Giuseppe si è ripreso il secondo posto in campionato grazie all’ultimo blitz del 2018 in quel di Canosa al termine di un’ottima prestazione fornita dagli uomini di Andrea Centonze.

Sabato, però, a Terzigno arriva il Volare Polignano: ”Una squadra che non conosco benissimo – esordisce Germano Montefalcone – ma sono sicuro che dobbiamo affrontare le gare senza aver alcun timore di nessuno. Entrare in campo semplicemente convinti delle nostre potenzialità, pensando di partita in partita, senza guardare esclusivamente la classifica. Il Real San Giuseppe è una squadra che merita l’A2 sia sotto l’aspetto dirigenziale che tecnico, quindi può e deve fare bene per raggiungere gli obiettivi prefissati”.

Montefalcone parla della sua esperienza sotto al Vesuvio: ”Mi sono ambientato alla perfezione, tutto merito dei compagni che mi hanno reso già partecipe del gruppo come se fossi qui da inizio anno. Sinceramente non potevo chiedere di meglio”.
In vista del match contro la Volare Polignano, Centonze ha recuperato pienamente Borsato, che aveva stretto i denti a Canosa. In forte dubbio, invece, Bico Pelentir per un problema muscolare. Lo staff sanitario vorrebbe preservarlo per la sfida di Coppa Italia contro il Fuorigrotta, decisiva per l’accesso alla Final Eight.

 


altre notizie
13/01/2019
Real San Giuseppe, non c'è due senza tre: superato in [...]
10/01/2019
Il Real San Giuseppe vuole scalare la vetta, Botta: "Ce la [...]
23/12/2018
Il Real San Giuseppe espugna Canosa e torna secondo. [...]
>> LEGGI TUTTE