SERIE A2 - 17/11/2019

Manfroi e Duarte non bastano al San Giuseppe: finale clamoroso col Fuorigrotta

Il match-clou non delude le aspettative e termina 2-2. La capolista si porta sul doppio vantaggio nel primo tempo, gli uomini di Oliva accorciano con De Simone a metà ripresa e trovano il pareggio a un secondo dalla fine con l'uomo in meno. VIDEO

Che peccato. Il Real San Giuseppe tenta la fuga ma viene raggiunto all’ultimo respiro dal Fuorigrotta che impatta il punteggio con l’uomo in meno.

RETI INVIOLATE - Prima grande occasione per il Fuorigrotta sui piedi di Arillo. Ci prova il Real: paratona di Ganho su Chimanguinho, Manfroi sfiora il palo alla destra del portiere avversario all’8’. Ancora l’ex Rieti coglie il montante, Ranieri sull’altro fronte si esibisce e sbarra la strada ai locali con una serie di interventi spettacolari, l’ex Napoli e Pesaro va a caccia del goal della serata in sforbiciata. Intensità e reti inviolate, ma ad 1’12” dal duplice fischio l’arbitro manda sotto la doccia Arillo per un gomito alto ai danni di Duarte. Forcing gialloblù sventato dal solito numero uno di Oliva e primo tempo che va in archivio sullo 0-0.

RAMMARICO - La ripresa inizia nel migliore dei modi: 34” e proprio Manfroi va in porta per lo 0-1, Duarte sigla il 2-0 a 3’45” con un’altra splendida finalizzazione da fuori. Cala la foga del San Giuseppe e sale in cattedra De Simone a cui Spider si oppone al primo affondo, il Diez nell’attacco successivo timbra il palo interno ma sono le prove generali all’1-2. Gran goal che riduce il gap, al 10’ evita tutta la difesa di Centonze e deposita in rete. Il Fuorigrotta alza il baricentro e Botta salva sulla linea su un altro tentativo del 10 biancoazzurro. Nel finale il Fuorigrotta lancia Milucci come portiere di movimento, però con un uomo in meno negli ultimi 45” in virtù del doppio giallo a Grasso per simulazione in un contatto con Chima. Ranieri salva su Turmena, ma non evita la beffa ad un secondo dal fischio finale: rimessa rapida dell’ex Feldi e lo stesso 20 ex Sammichele, tutto solo in area, trova il 2-2. Il Real San Giuseppe sale a quota 22 in classifica, a +3 dal Cobà ora secondo, e sabato prossimo riceverà il Lucrezia al PalaCoscioni.

CLICCA QUI PER GLI HIGHLIGHTS

FUORIGROTTA-REAL SAN GIUSEPPE 2-2 (0-0)
FUORIGROTTA: Ganho, Grasso, Perugino, Arillo, Kakà, Giaquinto, Imparato, De Simone, Turmena, Milucci, Jefferson, Caio. All. Oliva
REAL SAN GIUSEPPE: Ranieri, Duarte, Chimanguinho, Follador, Manfroi, Borriello, Botta, Favero, Calabrese, De Caro, Bico, Guazzo. All. Centonze
ARBITRI: Daniele Intoppa (Roma 2), Stefano Parrella (Cesena). Crono: Salvatore Minichini (Ercolano)
MARCATORI: pt 00’34’’ Manfroi (SG), 3’45’’ Duarte (SG), st 10’ De Simone (F), 19’59’’ Milucci (F)
NOTE: ammonito Turmena (F).Espulsi: pt 18’48’’ Arillo (F), st 19’15’’ Grasso (F)

 

Ufficio Stampa Real San Giuseppe

 


altre notizie
17/01/2020
Real San Giuseppe, Duarte non teme il Cobà: "Siamo [...]
12/01/2020
Cittadini spaventa il Real San Giuseppe, Manfroi e Chima [...]
10/01/2020
Il Real San Giuseppe si rituffa in campionato, Ranieri: [...]
09/01/2020
Real San Giuseppe, c'è Volonnino: "Siamo sempre i [...]
09/01/2020
Real San Giuseppe, missione compiuta. Cus Molise ko, e [...]
08/01/2020
Real San Giuseppe in missione Coppa, Bellobuono avverte: [...]
31/12/2019
Real San Giuseppe, 2019 da applausi: celebrato il girone [...]
>> LEGGI TUTTE