SERIE B - 11/01/2019

Cornedo a caccia del blitz: "Fenice grande squadra ma non arriviamo già battuti"

Il laterale Kanchai Suksomkorn ci crede: "Sappiamo tutti che in casa loro sono un'avversaria ancor più tosta. Sarà sicuramente un'altra partita rispetto alla gara d'andata, cercheremo di giocare come sappiamo"

Il nuovo anno blu-amaranto non è iniziato nel migliore dei modi, con i cornedesi che nella ”prima” ufficiale del 2019 si sono arresi in trasferta al Sedico. Un 9-5 in favore dei bellunesi che non può soddisfare una squadra che sta attraversando un momento delicato.

”Abbiamo migliorato alcuni aspetti rispetto alla sconfitta col Pordenone – spiega il laterale Kanchai Suksomkorn – ma non è stato sufficiente a portare a casa punti. In inferiorità numerica abbiamo tenuto bene il campo e nella ripresa abbiamo raddrizzato una partita che sembrava compromessa, ma lasciamo ancora troppo per strada nei momenti decisivi. Per questo stiamo lavorando ad ogni allenamento per fare una buona gara sabato e portare finalmente qualche punto fondamentale per la nostra classifica.”

L’avversaria di turno però non è la più semplice da affrontare, una Fenice ancora imbattuta sul suo campo in questa stagione: i blu-amaranto, però, sono stati tra i pochi capaci di rallentare fin qui la corsa della squadra di Pagana.
”La Fenice è una grande squadra e sappiamo tutti come in casa loro sia un’avversaria ancor più tosta. Sarà sicuramente un’altra partita rispetto alla gara d’andata - premette Kanchai - ma non arriviamo già battuti e cercheremo di giocare come sappiamo” .

Capitolo formazione. Sicuro assente l’innesto invernale Alberto Gonzato, che sarà fuori a lungo per infortunio, mentre rispetto alla gara con i bellunesi rientreranno Marinio Aalders dalla squalifica e Rubega dopo l’influenza. Appiedato Radujkovic, espulso nel primo tempo di Sedico, resta in dubbio la presenza di De Chiara.


altre notizie
04/01/2019
Cornedo, è l'ora di tirare fuori il cuore. Dal Cason: [...]
20/12/2018
Cornedo, scontro diretto. Sbicego: "Il nostro pubblico [...]
13/12/2018
Cornedo per la continuità. Dal Cason: "Altamarca forte, [...]
23/11/2018
Cornedo all'esame Belluno. Radujkovic: "C'è tanto [...]
08/11/2018
Cornedo contro la capolista Imolese. Albertini: "Proviamo [...]
08/11/2018
Cornedo con l'amaro in bocca per alcune "sfortunate" [...]
01/11/2018
Cornedo e il nuovo Aalders. Marciano: "Voglio essere un [...]
>> LEGGI TUTTE