SERIE B - 21/01/2020

Un cammino in salita per il Palmanova, Criscuolo: "Ad ogni errore ci castigano"

L'allenatore analizza il 4-7 con la Canottieri: "Partita giocata molto bene nel primo tempo, poteva concludersi in vantaggio per noi ma per un errore abbiamo subito il gol del pari. Nella ripresa abbiamo avuto un calo poi non siamo riusciti più a recuperare"

È sempre più in salita il cammino del Palmanova che perde anche contro la Canottieri Belluno nel match casalingo della prima di ritorno. A commentare il 4-7 del ”Bruseschi” è il tecnico Criscuolo:

”Partita giocata a mio avviso molto bene nel primo tempo – esordisce il mister dei friulani – che poteva concludersi in vantaggio per noi e, invece, per un nostro errore abbiamo subìto il gol del pari; nel secondo tempo abbiamo avuto un calo nei primi 5-6 minuti di gioco che ha permesso al Belluno di andare sul doppio vantaggio che, nonostante gli sforzi, non siamo riusciti più a recuperare. Purtroppo in questo periodo al minimo errore che commettiamo ci castigano, ma non molliamo. Lavoreremo in settimana per cercare di colmare quelle lacune che ci portiamo avanti da ormai troppo tempo. Le partite iniziano a diventare sempre meno, ma non dobbiamo mollare”.

Il morale non aiuta gli amaranto, che, però, vengono caricati dalle parole del tecnico.

”Il morale logicamente non è al massimo. Sapevamo già dall’inizio che sarebbe stata una stagione dura e difficile per noi. Di errori ne abbiamo commesso sia in fase di mercato estivo che in altre situazioni e ne siamo consapevoli; di certo non ci aspettavamo di essere in questa situazione però – conclude Criscuolo - le motivazioni, la voglia e l’impegno non mancheranno da qui alla fine del campionato”.
--


altre notizie
07/03/2020
Qui Palmanova, Criscuolo: "Sospensione condivisibile: il [...]
05/03/2020
Bipan, l'esperienza di D’Auria: “Al Palmanova ho [...]
26/02/2020
Bipan Palmanova, Criscuolo non demorde: "Diamo il massimo, [...]
20/02/2020
Palmanova, adesso non fermarti. Criscuolo: "Abbiamo più [...]
19/02/2020
La Bipan ci crede, Langella: "Nulla è impossibile, tutto [...]
13/02/2020
Bipan Palmanova, bisogna crederci. Didonè: "Serve [...]
06/02/2020
Palmanova, tappa cruciale col Rovereto. Contin: "Non [...]
>> LEGGI TUTTE