SERIE B - 29/01/2020

Bipan Palmanova, Fanigliulo: "Questo gruppo può mettere in difficoltà il Maccan"

"Conosciamo bene i nostri avversari, dotati di ottime individualità - dice l'estremo difensore. - Abbiamo bisogno di un'iniezione di fiducia che spero arrivi proprio nel derby, così da consentirci di cambiare passo e di intraprendere il percorso giusto per la salvezza"

I tre punti, si sa, sono la migliore medicina. È quello che serve alla Bipan Palamanova che ha iniziato il girone di ritorno con due sconfitte, pur non sfigurando al cospetto di Canottieri Belluno e Cornedo.

”Abbiamo disputato degli ottimi primi tempi in entrambe le gare, giocando alla pari e in alcuni momenti mettendo in seria difficoltà l’avversario. Alla lunga però soffriamo probabilmente la pressione di portare a casa un risultato che manca da tanto e nei momenti in cui andiamo sotto nel punteggio non riusciamo a reagire come dovremmo”.

Queste le parole del portiere classe ’99 Nicola Fanigliulo, inserito da questa stagione nel roster composto dal direttore sportivo Modonutti. L’ambiente friulano lo conosce bene e adesso c’è la sfida con il Maccan Prata, avversario sicuramente di spessore per la categoria. Che derby ti aspetti e come la squadra lo ha preparato?
”Il Maccan è una squadra che conosciamo bene essendo questa la terza sfida stagionale. Sappiamo che hanno delle forti individualità, ma al tempo stesso se dovessimo ripartire dal primo tempo di Cornedo, con il collettivo possiamo metterli in seria difficoltà”.

L’infortunio del collega di ruolo, Baloah, dà una sorta di ”responsabilità” anche a Fanigliulo. Giocherai anche per il tuo compagno infortunato?
”Ovviamente mi dispiace un sacco per Denis. La sua assenza genera in me maggiore responsabilità e cercherò in tutti i modi di aiutare la squadra a raggiungere l’obiettivo stagionale”.

Un giudizio in generale su questo campionato, almeno riguardo la lotta salvezza: cosa serve al Palmanova per risalire la china nonostante le difficoltà che ci sono?
”Abbiamo bisogno di un’iniezione di fiducia e spero arrivi proprio nella partita contro il Maccan per tornare ad avere maggior consapevolezza nei nostri mezzi tale da consentirci di cambiare passo e di intraprendere finalmente il percorso giusto per centrare la salvezza”.


altre notizie
07/03/2020
Qui Palmanova, Criscuolo: "Sospensione condivisibile: il [...]
05/03/2020
Bipan, l'esperienza di D’Auria: “Al Palmanova ho [...]
26/02/2020
Bipan Palmanova, Criscuolo non demorde: "Diamo il massimo, [...]
20/02/2020
Palmanova, adesso non fermarti. Criscuolo: "Abbiamo più [...]
19/02/2020
La Bipan ci crede, Langella: "Nulla è impossibile, tutto [...]
13/02/2020
Bipan Palmanova, bisogna crederci. Didonè: "Serve [...]
06/02/2020
Palmanova, tappa cruciale col Rovereto. Contin: "Non [...]
>> LEGGI TUTTE