SERIE B - 13/02/2020

Bipan Palmanova, bisogna crederci. Didonè: "Serve sacrificio da parte di tutti"

Il vice di Criscuolo presenta l'importantissima gara contro l'Atesina: "Visti i risultati, non bisogna mettere molta pressione ai giocatori, già sanno che è necessario vincere, dobbiamo essere più cinici cercando di limitare le disattenzioni difensive"

”Purtroppo i numeri parlano da soli, però nessuno va in campo per perdere e quindi inseguiremo la salvezza che se avessimo una possibilità su cento di farcela”. Queste le parole di Fabrizio Didonè, secondo di Beppe Criscuolo.

Reduce da un’altra sconfitta, stavolta in casa dell’Olympia rovereto, la formazione friulana deve necessariamente guardarsi avanti e contro il Futsal Atesina è l’ennesima finale che attende gli amaranto. Una vittoria alimenterebbe la speranza di salvezza.

”Dobbiamo affrontare la gara sicuramente non pensando agli avversari – sottolinea Didonè – e guardare in casa nostra. Non pensare ai risultati precedenti che ormai non si recuperano più, ma invece migliorare o addirittura eliminare gli errori fatti nelle partite precedenti. Lo stato d’animo ovviamente non è dei migliori, perché purtroppo i risultati non pagano. E questo perché manca una maggiore e costante applicazione alla partita dal primo al quarantesimo”.

Infine, il vice-allenatore del Palmanova, più che una chiave tattica spiega l’atteggiamento da adottare per affrontare al meglio il prossimo impegno.
”Secondo me, visti i risultati, non bisogna mettere molta pressione ai giocatori perché già sanno che è necessario vincere, quindi bisogna far capire loro che devono essere più cinici cercando di limitare le disattenzioni difensive. Sulla tattica c’è poco da fare in queste partite: si fa al meglio, e anche di più, quello che si sa fare, poi i miglioramenti durante la partita variano a seconda di come giocano gli avversari. Però fondamentale è il sacrificio di tutti che in situazioni di questo tipo deve effettivamente fare la differenza”.


altre notizie
07/03/2020
Qui Palmanova, Criscuolo: "Sospensione condivisibile: il [...]
05/03/2020
Bipan, l'esperienza di D’Auria: “Al Palmanova ho [...]
26/02/2020
Bipan Palmanova, Criscuolo non demorde: "Diamo il massimo, [...]
20/02/2020
Palmanova, adesso non fermarti. Criscuolo: "Abbiamo più [...]
19/02/2020
La Bipan ci crede, Langella: "Nulla è impossibile, tutto [...]
06/02/2020
Palmanova, tappa cruciale col Rovereto. Contin: "Non [...]
04/02/2020
Palmanova, Criscuolo: "Tutti mettono il 100% ma [...]
>> LEGGI TUTTE