COPPA ITALIA C - 13/02/2019

Lastrigiana, buona la prima: Balestri e Pelagatti piegano l'Area Indoor

Comincia con un successo l'avventura della formazione di Toria nella fase nazionale della Coppa Italia di Serie C: Pire e Campos riducono lo svantaggio ma al triplice fischio finale è 3-2

Inizia l’avventura della Lastrigiana nella fase nazionale della Coppa Italia di Serie C. Dopo aver trionfato in Toscana, i ragazzi di Toria saranno impegnati stasera alla Campi Arena contro l’Area Indoor, squadra emiliana (di Piacenza, ma affiliata al CR Lombardo) che sta dominando la C1 lombarda con otto punti di vantaggio sulla Chignolese, seconda. Squadra da affrontare senza l’infortunato Fabbri e l’indisponibile Remorini, oltre a Pratesi tra i 12 ma in non perfette condizioni. Avversario di valore questa Area Indorr, che tra i pali avrà Vangieri (un’esperienza in A a Corigliano qualche anno fa) e diversi stranieri. Tra questi anche Luis Carlos Cimmino, brasiliano classe ’88, che nella stagione 2008/09 milità con alterne fortune nel Geraci Firenze in C1. Ci sono poi l’altro brasiliano André Alvaro Montagna, già calciatore professionista in Portogallo e Belgio ed ex Tridentina in B, lo spagnolo Carlos Campo Gil, che l’anno scorso ha vinto la C1 emiliana con l’Imolese, e l’argentino Valentin Pire (ex Civitanova). Quest’ultimo soprannominato ”El Ilusionista” per le sue enormi qualità tecniche.

La cronaca del match: La Lastrigiana parte con il piede giusto nella fase nazionale della Coppa Italia Regionale, battendo 3–2 l’Area Indoor nella gara di andata del primo turno. Partita molto equilibrata e giocata e ritmi da categoria superiore, come era prevedibile considerando il valore dell’avversario. La squadra di Toria ha saputo affrontare il match con il giusto piglio sin dalle prime battute, andando in vantaggio al 7’ con Balestri. La Lastrigiana tiene bene il campo, si rende pericolosa, ma su uno sfortunato rimpallo l’argentino Pire trova il gol dell’1–1, risultato con cui si va all’intervallo. Nella ripresa la squadra di Tora parte fortissimo e sembra poter dominare la partita. Al 5’ Balestri fa il 2–1 e al 16’ Pelagatti il 3–1, arrivano poi in rapida successione un palo ed un clamoroso errore sotto porta che avrebbero potuto portare i biancorossi sul 4–1. E invece sull’azione successiva Campos trova il 3–2. Il finale di gara è di stampo ospite, con la Lastrigiana stanca e costretta sulla difensiva. Non cambia così il risultato e così nel match di ritorno in programma a Piacenza ci sarà da difendere questo gol di vantaggio per cercare di entrare tra le migliori otto in Italia. Ricordiamo che chi passerà il turno incrocerà la propria strada con la vincente tra i piemontesi del Top Five ei fortissimi sardi del Monastir, zeppi di brasiliani di grande esperienza come l’ex Asso Arredamenti Wilson e l’ex bomber dell’Elmas Pascal Mietto, di cui le toscane conoscono il valore per averli affrontati negli ultimi campionati di Serie B.

Lastrigiana–Area Indoor 3–2 (1–1)
Ore 21.00 Campi Arena – Campi Bisenzio
Lastrigiana: Cerezuela, Edilson; Mencattini, Fashandi, Martini, Casamenti, Pratesi, Poggini, Cubillos, Votano, Balestri, Pelagatti. Allenatore: Toria.
Area Indoor: Vangieri, Bransolini; Montagna, Cimmino, Lavecchia, Messori, Braho, Bonalda, Pire, Campo Gil, Priori, Pego. Allenatore: Paolo Losi.
Arbitri: Zingariello (Prato) e Sgadari (Prato)
Reti: 7’ pt Balestri (L), 16’ Pire (AI), 5’ st Balestri (L), 16’ Pelagatti (L), 22’ Campos (AI)


Pallaalcentro.org
Ufficio stampa


  COPPA ITALIA C - 08/04/2019
Tre volte A-Team, Ranieri: "Volevamo il triplete e alla fine ci siamo riusciti"

Il commento post-Coppa Italia del player-manager arzignanese: "La chiave della partita è stata non perdere la testa perché stavamo costruendo tanto ma non riuscivamo a concretizzare. Merito alla società che ha fatto tanti sacrifici per noi"

[...]
  COPPA ITALIA C - 08/04/2019
Sporting a testa alta, Di Padua: "Giocato alla pari contro una grande squadra"

L'analisi del tecnico molisano: "Giocare contro una formazione così senza due figure importanti quali il capitano e Iacovino si è sentito. Abbiamo provato a rispondere ai loro colpi ma non è stato abbastanza. Felicissimi di aver raggiunto la B"

[...]
area rosa
  SERIE A - 20/06/2019
Siclari, uno scudetto che ha valore: "Vincerlo qui non ha paragoni!"

L'attaccante calabrese ha conquistato con la maglia della Salinis il quarto tricolore della sua carriera. "Regalare tutto ciò a questa società e questo piccolo paese per noi è stato un orgoglio e un piacere enorme"

  COPPA ITALIA C - 08/04/2019
Exploit A-Team, è un coro unanime: "Magnifico, stagione davvero fantastica"

Il successo del PalaFraraccio di Isernia nella finale di Coppa Italia di Serie C nazionale, contro lo Sporting Venafro, nelle parole di Igor Dobrosavljevic, Alberto Tumiatti, Stefano Zerbato, Marco Concato e Luca Zambello

[...]
  COPPA ITALIA C - 08/04/2019
Sporting Venafro, La Bella: "Risultato ingiusto ma siamo contenti per la B"

Il numero 19 torna sulla sconfitta in finale di Coppa contro l'A-Team: "Il loro portiere è stato davvero bravo, ritengo abbiamo disputato un'ottima partita, creando tanto. Qui un progetto ambizioso, anche l'anno prossimo ci toglieremo le nostre soddisfazioni"

[...]
altre notizie
   SERIE C1 - 12/02/2019
   COPPA ITALIA C - 12/02/2019
   COPPA ITALIA C - 12/02/2019
   COPPA ITALIA C - 12/02/2019
   COPPA ITALIA C - 12/02/2019
   COPPA ITALIA C - 12/02/2019
   COPPA ITALIA C - 12/02/2019
   COPPA ITALIA C - 12/02/2019
   COPPA ITALIA C - 11/02/2019
   COPPA ITALIA C - 11/02/2019
   COPPA ITALIA C - 11/02/2019
   COPPA ITALIA C - 11/02/2019
top news
>> LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
in collaborazione con Apri Collaborazioni