SERIE A2 - 06/12/2019

#futsalmercato, si muove la Gisinti: il primo rinforzo per Quattrini è Pagno

L'universale classe 1999, di proprietà della Roma, nei primi mesi di questa stagione ha militato tra le fila della Lazio: "Felice di essere qui. Il mister riesce a guidare il gruppo molto bene ma dobbiamo dare tutti qualcosina in più"

Il primo acquisto della sessione invernale di mercato del Futsal Pistoia Gisinti Montecatini è Wesley Pagno anche se di fatto non si tratta di un acquisto a tutti gli effetti. Il giocatore classe 1999, universale o pivot all’occorrenza, è stato tesserato adesso dopo che in estate era passato dalla Roma Calcio a 5 alla Lazio Calcio a 5. Poi il ritorno alla corte giallorossa e la decisione di passare in prestito al Gisinti, formalizzata solo adesso e concordata dalle due società.

”Sono molto contento di poter dare una mano ai miei compagni - spiega il giocatore, già visto lo scorso anno al PalaTerme in Roma C5-Gisinti terminata 5-5 -.Finalmente posso scendere in campo e ho molta fiducia in quello che possiamo fare come squadra in questo campionato”.

Pagno, che prenderà il numero 88, conosce questo campionato e finora ha avuto modo di vedere le partite disputate dai suoi compagni e non solo. ”La serie A2 da diverso tempo è migliorata di livello - commenta -. Nelle varie partite le squadre danno in campo tutto quello che hanno, si tratta comunque di un campionato abbastanza lungo e sono sicuro che alla fine arriveremo tra i migliori. Stiamo lavorando molto bene e la mia squadra non merita di stare in questa posizione di classifica (il Gisinti è attualmente al nono posto, ndr)”.

Ultime parole sull’andamento altalenante del Gisinti Montecatini: come si spiega questa discontinuità di risultati, anche se le prestazioni sono sempre state positive (quando più quando meno)? ”I risultati forse non vengono perché siamo sempre stati a ranghi ridotti - conclude Wesley Pagno -. Non siamo riusciti a essere mai al completo, lavoriamo tanto in allenamento e in partita ma non riusciamo a raccogliere quanto meritiamo. Il mister comunque riesce a guidare il gruppo molto bene nonostante tutto, dobbiamo dare tutti qualcosina in più in questa situazione e sono sicuro che arriveremo a far bene”.

La gara di sabato 7 dicembre vede il Gisinti impegnato sul campo del Milano C5 (campo Seven Infinity, Gorgonzola, ore 15.30), quarta forza del campionato con 20 punti, reduce dal colpaccio (8-4) in casa del Villorba ma privo di Ferri e Migliano MInazzoli fermati dal giudice sportivo per un turno di squalifica. Dirigono Bartolomeo Burletti (Ragusa) e Roberto Sacarfia (Casale Monferrato), crono Simone Zanfino (Agropoli). 


altre notizie
05/12/2019
Gisinti, vietato mollare. Quattrini: "Nessun alibi, io [>>]
04/12/2019
Gisinti Pistoia, Quattrini: "Orgoglioso dei miei ragazzi, [>>]
30/11/2019
Antonito ed Evandro illudono la Gisinti: la L84 si impone [>>]
29/11/2019
Gisinti, arriva la L84. Quattrini: "Pronti a giocarcela [>>]
28/11/2019
Anos più forte delle difficoltà: "Gisinti, sono quasi al [>>]
23/11/2019
Fenice e Gisinti Pistoia non si fanno male: alla Franchetti [>>]
22/11/2019
Gisinti, Quattrini si fida dei suoi: "Fenice? Vogliamo [>>]
>> LEGGI TUTTE