SERIE A2 - 16/09/2019

Gisinti Pistoia, il pensiero è per Patetta: a Bagnolo la prima gara stagionale

Mister Quattrini ha piena fiducia nei suoi ragazzi ma dovrà fare a meno del giocatore. Perfettamente riuscito l'intervento chirurgico al quale si è sottoposto dopo la rottura della tibia subita recentemente. Pronto ed arruolato il neo-acquisto Wesley Pagno

Si torna a fare sul serio. Martedì 17 settembre si alza il sipario sulla stagione ufficiale e il Pistoia Gisinti Montecatini debutterà in Coppa della Divisione andando a far visita al Bagnolo. Si tratta di una formazione solida e quadrata ma mister Massimo Quattrini, come sempre, penserà prima alla sua squadra e poi agli avversari. I carichi di preparazione precampionato si fanno sentire ma la squadra si sta allenando bene e il test con il Bagnolo, oltre a essere partita vera, sarà sicuramente importante a livello di indicazioni.

Il Gisinti Montecatini si presenta ovviamente senza l’infortunato Patetta (il giocatore si è sottoposto con successo all’operazione dopo la rottura della tibia) ma potrà contare su Wesley Pagno, tesserato nei giorni scorsi e desideroso di entrare sempre più negli schemi di mister Quattrini.

”Finalmente inizia la stagione – spiega l’allenatore arancione – non vediamo l’ora di scendere in campo contro il Bagnolo. In questi giorni ci siamo preparati con alcune amichevoli che mi hanno dato risposte interessanti, sono contento di quanto ho visto e affrontiamo questa sfida rispettando i nostri avversari ma anche consapevoli del nostro valore. Ho fiducia nei miei ragazzi, sia noi che la società teniamo alla Coppa della Divisione e faremo di tutto per uscire dal campo con un risultato favorevole”.

Ufficio Stampa Gisinti Pistoia


altre notizie
12/10/2019
Finalmente Gisinti Pistoia, raccolti i primi frutti: [...]
11/10/2019
Gisinti, è tempo di 'raccolta'. Quattrini: [...]
10/10/2019
Gisinti, Galindo reagisce: "Momento difficile ma siamo una [...]
07/10/2019
Gisinti Pistoia, Quattrini: "Dispiace perdere così, i [...]
06/10/2019
Tra Chiuppano ed Asti cambia poco: la Gisinti mastica [...]
06/10/2019
Vittoria sofferta per il Città di Asti: la Gisinti Pistoia [...]
03/10/2019
Gisinti senza paura, Quattrini: "Ad Asti per provare a [...]
>> LEGGI TUTTE