SERIE A2 - 28/11/2019

Anos più forte delle difficoltà: "Gisinti, sono quasi al top della condizione"

Nonostante gli acciacchi muscolari il giocatore spagnolo è andato in gol nell'ultimo turno ed è carico per la sfida contro la L84: "Con l'organico completo avremmo scalato qualche posizione in classifica, per me non è stato semplice dopo tre settimane di stop"

Il suo gol in casa della Fenice VeneziaMestre, a pochi istanti dalla fine, ha consentito di raggiungere un meritato pareggio. Carlos Anos vorrebbe però dare molto di più alla squadra, ma a causa di acciacchi muscolari, non sempre la condizione fisica dello spagnolo gli consente di esprimersi al top.

”Contro la Fenice era un match davvero importante, per certi versi siamo andati bene, ma ci sono stati episodi sfavorevoli che ci hanno penalizzato facendoci portare un solo punto a casa. Siamo un po’ corti numericamente tra infortuni e squalifiche quindi questo punto va tenuto stretto nonostante tutto. Ovviamente avremmo voluto festeggiare una vittoria e penso che l’avremmo anche meritata, ma ormai è andata così ed è inutile ripensarci continuamente”.

In effetti la Gisinti Montecatini può recriminare contro la sfortuna (e non solo), ma in casa arancione non si è abituati a piangersi addosso e quindi si continua a lavorare con umiltà e determinazione, nella consapevolezza che il prossimo avversario, la L84, è una di quelle squadre che bisogna assolutamente prendere con le pinze.

”Con l’organico completo avremmo scalato qualche posizione in classifica, ne sono certo. Dal mio punto di vista, a inizio stagione ero molto carico, ora non è semplice essere al cento per cento perché sono stato fermo tre settimane, non è facile recuperare e alla lunga è pesante, ma penso che manchi poco per trovare la forma migliore e aiutare la squadra come vorrei”.


altre notizie
17/01/2020
Gisinti, contro l'Asti tre punti fondamentali. [...]
16/01/2020
La Gisinti per il riscatto, Vitinho: "E' il momento di [...]
11/01/2020
Trasferta amara in Veneto: la Gisinti si arrende al [...]
10/01/2020
Gisinti a Carrè senza paura, Quattrini: "Mi aspetto un [...]
10/01/2020
Gisinti Pistoia, Biagini: "Abbiamo scritto una pagina di [...]
07/01/2020
Veneto, Breganze torna in auge. Fanno festa anche Gisinti e [...]
06/01/2020
La Gisinti Pistoia domina in Toscana: San Giovanni ko, [...]
>> LEGGI TUTTE