SERIE B - 13/11/2019

La Pirossigeno chiede strada all'Akragas, Salerno: "Non vogliamo fermarci qui"

"Ogni partita nasconde una difficoltà diversa ed ha una storia a sé - dice il giocatore di mister Chiappetta, - puntiamo alla vittoria del campionato e sono certo che ci confermeremo anche nel lungo periodo tra le candidate al salto di categoria"

La Pirossigeno ingrana la quinta e prosegue imbattuta ed al primo posto in solitaria. Nell’ultimo turno è arrivata la vittoria sul campo della Siac Messina, nonostante una settimana complicata a causa degli infortuni di Ruben Zafra, Piromallo e Martini. Ma anche nella difficoltà il carattere e lo spirito di sacrificio del gruppo sono venuti fuori, portando ad un altro successo.

Ad analizzare il momento dei silani in vista della gara interna contro l’Akragas è Giuseppe Salerno.
”L’Akragas è un avversario molto difficile da affrontare. Noi vogliamo continuare la nostra striscia positiva. Conosciamo molto bene alcuni dei loro giocatori, assolutamente di valore. Una partita che abbiamo preparato bene in settimana e purtroppo a causa delle assenze continueremo ad avere necessità di un elevato minutaggio a testa. Cercheremo di dare il nostro meglio in campo, accompagnato dalla cattiveria agonistica e dall’aggressività che ci contraddistinguono”.

Tracciando un mini-bilancio della stagione fino a qui, lo stesso non può che essere positivo. Dove secondo te la Pirossigeno dovrà essere brava e fare maggiore attenzione, quali cioè le difficoltà che si possono incontrare e come ”disinnescarle”?
”Ogni partita nasconde una difficoltà diversa, ogni gara ha infatti una storia a sé. Servirà sempre mantenere elevatissima la concentrazione e puntare sempre a vincere. La voglia non ci manca e puntiamo indubbiamente alla vittoria finale del campionato. Il campo poi ci dirà se avremo meritato o meno, ma devo dire che fino a qui le prime cinque giornate sono state per noi davvero ottime e ci confermeremo anche nel lungo periodo tra le candidate al salto di categoria”.


altre notizie
06/11/2019
Pirossigeno Cosenza, Chiappetta: "Dobbiamo essere ancora [>>]
31/10/2019
Pirossigeno Cosenza, mister Chiappetta: "La Futura non va [>>]
25/10/2019
Pirossigeno Cosenza, Del Ferraro: "Questa squadra ha voglia [>>]
17/10/2019
Pirossigeno Cosenza, Riconosciuto: "Difficile immaginare un [>>]
15/10/2019
Che debutto per la Pirossigeno Città di Cosenza: vittoria [>>]
25/09/2019
Pirossigeno Cosenza, le garanzie di Ruben Zafra: "Venderemo [>>]
16/08/2019
Cosenza lo riaccoglie: Mario Pagliuso, è un “si” di [>>]
>> LEGGI TUTTE