SERIE B - 21/02/2020

Pirossigeno Cosenza, Pagliuso: "Siac? Sfida insidiosa. Restiamo concentrati"

"Mi aspetto una gara maschia, vorranno far bene contro la capolista - evidenzia il giocatore. - La stagione ci sta dando grandi soddisfazioni, siamo primi in campionato e siamo riusciti a qualificarci per la Final Eight di Coppa Italia, la classica ciliegina sulla torta"

Manca solo la matematica, manca davvero un passo per la promozione in A2 della Pirossigeno Cosenza che con grinta e caparbietà si è aggiudicata anche il derby in casa della Futura nell’ultima giornata di campionato. Il calendario mette adesso di fronte ai lupi il testa-coda con la Siac Messina e mister Chiappetta può contare anche sul ritorno nell’ultimo periodo di Mario Pagliuso, ulteriore arma a disposizione per questo rush finale di stagione.

”Ho avuto uno stop di un mese per un infortunio fastidioso nel clou della stagione, ma ora sto tornando in condizione per affrontare questo finale di campionato e le Final Eight nella miglior forma possibile, sapendo di poter contare su un gruppo che, più che una squadra, è una famiglia”.

A proposito di Final Eight...
”La stagione per ora ci sta dando grandi soddisfazioni, siamo primi in campionato e siamo riusciti anche a qualificarci per la Final Eight di Coppa Italia, al termine di uno scontro spettacolare contro la Pro Nissa. È un traguardo bellissimo, che rappresenta la ciliegina sulla torta in una stagione che fin qui sta ripagando con gli interessi tutti i sacrifici fatti finora e le attenzioni date ad ogni singolo particolare. Ora che siamo riusciti a qualificarci vogliamo provare a sorprendere anche lì. Naturalmente fino ad allora pensiamo solo ad arrivare alla matematica promozione in serie A2”.

Siac Messina, che partita ti aspetti?
”Mi aspetto una gara maschia, loro arriveranno a Cosenza con la voglia di far bene contro la capolista. È la classica partita che può nascondere più insidie del previsto se non viene preparata con la giusta attenzione. Ma come ho detto prima la nostra forza è quella di non abbassare mai la concentrazione e l’intensità negli allenamenti, e quand’è così si può solo far bene”.


altre notizie
13/06/2020
Tuoto in sella alla Pirossigeno: "Una soddisfazione [...]
12/06/2020
E' (sempre) da Anteprima a ufficialità: Leo Tuoto [...]
21/02/2020
Pirossigeno pronta a fare festA! La vittoria potrebbe già [...]
20/02/2020
Pirossigeno, mancA(2) poco. Novello: "Staff e società in [...]
10/02/2020
Pirossigeno, si torna in campo. Chiappetta: "Vogliamo [...]
05/02/2020
Piromallo mette in guardia la Pirossigeno: "Vietato [...]
02/02/2020
Pirossigeno, la capolista blinda il primato: vittoria [...]
>> LEGGI TUTTE