SERIE B - 22/11/2019

Carbognano in ripresa, Galanti: "Felice per la forte reazione del gruppo"

Contro l'History un punto d'oro: "Attualmente abbiamo otto punti e sappiamo che dobbiamo fare ancora molto per raggiungere il nostro obiettivo, che è la salvezza. Ce la conquisteremo giocando a viso aperto partita dopo partita"

Subito riscattata la pesante sconfitta con lo Sporting Juvenia, il Carbognano è riuscito a strappare un buon pari sul campo della History Roma 3Z.

Un punto guadagnato secondo Luigi Galanti. ”La History è una grande squadra – esordisce - siamo andati sotto di due reti arrivate da due palle inattive. Nonostante ci siamo resi pericolosi in più occasioni non siamo riusciti a segnare. La prima frazione di gioco si è chiusa con il loro doppio vantaggio. Nel secondo tempo siamo entrati più determinati e concentrati e siamo riusciti a pareggiare la partita. Gli ultimi due minuti sono stati molto vibranti a causa dell’espulsione del nostro portiere Ciarrocchi, ma non abbiamo corso ulteriori pericoli. Abbiamo disputato un’ottima partita e abbiamo portato via un punto importante al cospetto di una squadra giovane, che è nata con questo sport e di conseguenza molto esperta. Venivamo da una sconfitta pesante contro lo Juvenia e sono felice perché c’è stata una forte reazione da parte di tutto il gruppo. Attualmente abbiamo otto punti e sappiamo che dobbiamo fare ancora molto per raggiungere il nostro obiettivo, che è la salvezza. Ce la conquisteremo giocando a viso aperto partita dopo partita. Dobbiamo farlo come abbiamo fatto sabato: uniti”.

Mirino ora puntato sul Monastir Kosmoto, attualmente la seconda forza della classe.
”I sardi sono una squadra costruita per vincere. Sarà una bella partita, l’abbiamo preparata nel migliore dei modi. Sono una squadra molto forte e non dobbiamo farci trovare impreparati, dobbiamo essere compatti e concentrati. Solo così - assicura Galanti - possiamo dire la nostra”.

 

 

Foto Cassella


altre notizie
15/12/2019
Carbognano, che peccato! Sfida al cardiopalma, il Velletri [...]
12/12/2019
Carbognano, Ramoncito: "Voglio migliorare per diventare un [...]
11/12/2019
Pareggio-beffa per il Carbognano Orto Etruria, Cervigni: [...]
08/12/2019
Carbognano, derby pazzo: remuntada Terracina e cimini [...]
06/12/2019
Carbognano, Ouafiq: "E' stimolante la Serie B, [...]
05/12/2019
Carbognano, linea diretta con la Spagna: a gennaio arriva [...]
01/12/2019
Il Carbognano cade all'ultima curva: l'Aprilia ci [...]
>> LEGGI TUTTE