SERIE B - 23/01/2020

Carbognano, Bernal non teme la capolista: "Stavolta sarà una partita diversa"

Lo spagnolo è pronto: "Bisogna avere rispetto di tutti però paura di nessuno, perciò scenderemo in campo concentrati e determinati come a Cagliari. Saremo tutti disponibili per l'incontro, sarà una gara molto bella dal punto di vista tattico"

Superato anche l’ostacolo San Paolo Cagliari con un convincente 7-4 esterno, il Carbognano Orto Etruria si prepara alla super-sfida con la capolista Fortitudo Pomezia.

Protagonista in terra sarda con una doppietta dal peso specifico rilevante, lo spagnolo Javier Bernal rende merito al collettivo.
”La mia doppietta non conta nulla – esordisce l’ex giocatore dell’Active Network – perché l’importante è aver fatto le cose giuste nei momenti difficili, per esempio quando la partita rischiava di prendere una brutta piega. Ma come ho già detto in altre occasioni per fare bene bisogna stare uniti proprio in questo tipo di situazioni. Sabato lo abbiamo fatto e il risultato ci ha dato ragione. Loro ci hanno aggredito facendo una pressione alta, stando sempre nella nostra trequarti di campo e non si fermavano mai – continua. - Noi non abbiamo mollato neanche un secondo, ci abbiamo creduto fino alla fine, perché d’altronde, in un sport come il calcio a cinque te la devi giocare fino alla fine”

Testa alla capolista. ”Affronteremo la partita con intelligenza e non come l’abbiamo giocata all’andata, in cui abbiamo sbagliato tantissimo davanti alla porta. Loro ricordo che giocarono una partita difensiva, ma stavolta sarà una partita diversa rispetto a quella di Pomezia per gli equilibri che si sono successivamente creati in questo campionato. Il fattore campo può essere un’arma a nostro favore, i nostri tifosi ci daranno la spinta giusta e ci aiuteranno a giocarcela anche con la capolista. La Fortitudo è una squadra molto esperta che sa gestire bene tutte le situazioni. Bisogna avere rispetto di tutti però paura di nessuno, perciò scenderemo in campo concentrati e determinati come a Cagliari. Saremmo tutti disponibili per l’incontro – conclude il giocatore spagnolo - sarà una partita molto bella dal punto di vista tattico”.


altre notizie
18/02/2020
Il Carbognano 'vede' i play-off, Morandi: "Vogliamo [...]
15/02/2020
Carbognano, sognare è lecito! Successo rocambolesco e di [...]
13/02/2020
Il Carbognano punta ai play-off, Carosi: "In questo girone [...]
05/02/2020
Nunzi a guardia del Carbognano: "0 gol dal Colleferro? [...]
02/02/2020
Carbognano, manita e clean-sheet alla Forte Colleferro: i [...]
30/01/2020
Carbognano, vietato sbagliare. Nunzi: "Fiduciosi per la [...]
25/01/2020
Carbognano, la beffa è servita: Fortitudo Pomezia corsara, [...]
>> LEGGI TUTTE